menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Chieti Sambenedettese: 2-1 i teatini tornano alla vittoria

Una rete di Carlini a tre minuti dal termine consente ai neroverdi di riassaporare la gioia del successo. Vantaggio del Chieti nel primo tempo con Giron. Pareggio nella ripresa di Tozzi Borsoi

Vittoria importantissima per il Chieti contro i rossoblu marchigiani. Una vittoria sofferta giunta a una manciata di minuti dal termine grazie a una rete di Carlini entrato nella ripresa. La prima frazione di gioco si chiude con i neroverdi in vantaggio grazie a un eurogol di Giron che pesca l'angolo da posizione impossibile. Esposito e compagni vanno al riposo anche in superiorità numerica per l'espulsione nelle fila della Samb dell'ex neroverde Alfonso Pepe. Il secondo tempo è un'autentica battaglia: rigore ed espulsione a favore degli ospiti quando Cucinotta commette un grave errore nella propria area toccando il pallone con una mano. Nel finale ripartenza fulminante conclusa da Carlini che manda il Chieti in paradiso.

CRONACA

Match delicato per le due formazioni. I marchigiani sono reduci dalla pesante sconfitta con il Campobasso. I neroverdi devono tornare a vincere dopo tanto tempo.

Ronci (squalificato) deve fare a meno degli infortunati Arcamone e Vano e dello squalificato Prinari. Modulo 4-3-3. Tridente d'attacco composto da Lorenzoni, Esposito e Orlando.

La Samb è schierata con il 4-3-1-2. D'Angelo agisce dietro le due punte Tozzi Borsoi e Di Paola.

Ex della gara Alfonso Pepe, ora tra le fila rossoblu. 500 i tifosi ospiti presenti all'Angelini. Prosegue, invece, lo sciopero della curva Volpi.

La prima occasione del match è per gli ospiti. Al 9' Baldinini crossa al centro per Tozzi Borsoi che di testa non riesce a centrare la porta.

Grande occasione per il Chieti all'11': Lorenzoni scatta sul filo del fuorigioco ben servito da Orlando. Fulop blocca l'avanzata del numero 9 teatino. La sfera è raccolta da Esposito che tenta la conclusione “a giro “ sul secondo palo. Fulop sventa la minaccia.

Al 18' buona occasione per Orlando che addomestica un pallone a centro area e prova la conclusione di sinistro. Palla alta sopra la traversa.

Un minuto dopo i marchigiani rispondono con Tozzi Borsoi direttamente da calcio di punizione. Staffilata sul primo palo con Placidi che devia in angolo.

Teatini vicinissimi al gol del vantaggio al minuto 23. Azione prolungata di Esposito sulla sinistra. Cross al centro respinto sul pallone vagante arriva prima di tutti Vitale che dal limite esplode un gran sinistro che si stampa sulla traversa.

Al 33' entrata scomposta di Pepe su Lorenzoni a centrocampo. Secondo giallo per l'ex capitano neroverde che finisce anzitempo sotto la doccia e lascia i suoi in dieci uomini.

GOL DEL CHIETI Al 42' i neroverdi passano in vantaggio. Giron controlla un pallone sulla sinistra e lascia partire un fendente improvviso che si insacca all'incrocio. Gol da cineteca per il numero 3 teatino. Grande esultanza da parte del pubblico di casa.

SECONDO TEMPO

Al 3'st azione personale di Orlando che converge verso il centro e calcia di sinistro. Pallone alto di poco.

PAREGGIO SAMBENEDETTESE All'11'st grave ingenuità di Cucinotta che prova a colpire di testa nella propria area ma non trova l'impatto con la sfera colpendo di mano. Rigore ed espulsione per il centrocampista teatino che era già ammonito. Tozzi Borsoi dal dischetto non sbaglia.

Parità numerica ristabilita e Chieti che deve tornare all'attacco alla ricerca della vittoria.

Al 28' ci prova Tozzi Borsoi con una vole di destro da posizione defilata. Placidi smanaccia in calcio d'angolo.

Risponde due minuti dopo Esposito che fa tutto da solo ma la conclusione è debole e centrale, facile preda del portiere ungherese Fulop.

Al 31' lo sgusciante Orlando si libera sulla fascia sinistra e serve un assist d'oro ad Esposito. Il tiro del fantasista teatino esce di un soffio alla sinistra del portiere avversario.

RADDOPPIO CHIETI A tre minuti dal termine i teatini tornano in vantaggio. Contropiede fulminante orchestrato da Orlando che serve in profondità Carlini che a tu per tu con l'estremo difensore avversario in uscita non sbaglia. Chieti 2 Sambenedettese 1.

TABELLINO

Chieti (4-3-3): Placidi, Del Grosso, Giron, Cucinotta, Rapino, Sbardella, Vitale, Maschio (53'Di Pietro), Lorenzoni (69' Carlini), Esposito (90' Marfisi), Orlando. A disp. Schina, Giammarino, Di Pentima, Perfetti, Navarro, Corvino. All.: Zuccarini

Sambenedettese (4-3-1-2): Fulop, Viti, Vallorani, Franco, Borghetti (62'Ubaldi), Pepe, Baldinini, Carteri (85' Padovani), Tozzi Borsoi, D'Angelo, Di Paola. A disp. Cafagna, Fapperdue, Lobosco, Cichella, Valim, Napolano, Galli. All.: Guido

Reti: 42' Giron (CH); 57' Tozzi Borsoi (rig.); 87' Carlini.

Ammoniti: Del Grosso, Maschio, Carlini

Espulsi: Pepe (SB), Cucinotta (CH)

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento