rotate-mobile
Mercoledì, 8 Dicembre 2021
Sport

Chieti Sambenedettese 1-2: teatini ko contro la capolista

Dopo le due reti subite nel primo tempo, i neroverdi accorciano le distanze ad inizio ripresa con Vitale

Primo tempo da dimenticare per il Chieti che dopo un discreto avvio si scioglie al vantaggio della Sambenedettese firmato da Sorrentino che ribadisce in rete dopo un ottimo intervento di Fatone. Sette minuti dopo arriva il raddoppio rossoblu direttamente da calcio di punizione con Titone che sorprende l'estremo difensore neroverde con un destro a giro. Nella ripresa gli uomini di Ronci (assente quest'oggi per squalifica) entrano in campo vogliosi di riaddrizzare il match e accorciano le distanze dopo appena 4 minuti su calcio di rigore assegnato per un fallo di mano in area e trasformato da Vitale. Sulle ali dell'entusiasmo Del Grosso e compagni mettono sotto pressione la difesa ospite per circa un quarto d'ora, poi la spinta va via via esaurendosi e si arriva al triplice fischio con i marchigiani che festeggiano sotto la propria curva e quelli di casa sotto la “Volpi” a ringraziare i popri tifosi che non hanno mai smesso di supportare l'undici neroverde nell'arco dei 90 minuti.

CRONACA

Mister Ronci squalificato nel match di mercoledì scorso contro la Folgore Veregra non può sedere in panchina. Al suo posto il vice Zuccarini. Il neoacquisto Nicola Fiore, dopo l'ottimo debutto nell'ultima gara, parte nell'undici iniziale.  Il primo quarto d'ora scivola via senza grossi pericoli per i due portieri. Il Chieti tiene bene il campo e spinge in attacco, in particolare sulla corsia destra con Del Grosso e Fiore. Poco servito Dos Santos che non riesce a dare profondità alla squadra. Intorno alla mezz'ora Varone spreca ha una buona possibilità dal limite ma colpisce male la sfera.
VANTAGGIO SAMBENEDETTESE Al 26' gli ospiti passano in vantaggio. Azione rapida di rimessa, pallone filtrante in area con Titone che tenta la conclusione da distanza ravvicinata, Fatone respinge con un grande intervento ma non può nulla sul tap-in del ben appostato Sorrentino. Marchigiani in vantaggio alla prima occasione.
RADDOPPIO SAMBENEDETTESE Al 33' i rossoblu raddoppiano. Titone calcia una punizione dai 20 metri che supera a barriera e si insacca all'angolino alla destra del portiere.
Un minuto dopo i neroverdi rischiano di capitolare nuovamente: cross basso di Titone al centro che attraversa tutta l'area, fortunatamente nessun calciatore marchigiano riesce a deviare in porta.
Al 38' il Chieti ha un sussulto con Massimo su calcio di punizione dal limite dell'area. Pegorin sventa la minaccia in tuffo.
SECONDO TEMPO
Stessi ventidue in campo nella ripresa con i padroni di casa che provano fin da subito a raddrizzare la gara.

GOL DEL CHIETI Al 4'st rigore per il Chieti per fallo di mano Flavioni in mischia. Sul dischetto si presenta Vitale che non sbaglia e accorcia le distanze.

All'11'st i neroverdi provano a rendersi pericolosi nuovamente con Fiore che prova di sinistro dalla distanza. Pegorin blocca il pallone.

TABELLINO

Chieti: Fatone, Del Grosso, Bocchino (60' Varricchio), Scalbi, Sbardella, Vitale, Fiore, Varone, Dos Santos, Massimo (70' Diop), Ewanisha. A disp. De Deo, Gallo, Paletta, Cresto, Navarro, Piccolo, Zanetti. All.: Zuccarini.
Sambenedettese: Pegorin, Montesi, Flavioni, Raparo, Salvatori, Conson, Titone, Sabatino, Sorrentino, Palumbo, Baldinini. A disp. Reali, Tagliaferri, Pino, Casavecchia, Perna, Bonvissuto, Mattia, Vallocchia, Pezzotti. All.: Palladini.
Reti: 26' Sorrentino; 33' Titone; 49' Vitale (rig.)
Ammoniti: Raparo; Ewanisha, Titone, Sbardella, Montesi, Salvatori, Vitale

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Chieti Sambenedettese 1-2: teatini ko contro la capolista

ChietiToday è in caricamento