Sport

Chieti Pontedera 2-1: Cronaca|La befana porta tre punti ai teatini

Vincono i neroverdi la prima del nuovo anno davanti al proprio pubblico. De Sousa e Di Filippo portano avanti la formazione allenata da De Patre nel primo tempo. Di Arrighini la rete toscana nella ripresa

De Patre deve fare a meno di Mungo (problema ad un occhio per il fantasista teatino) e schiera al suo posto Verna. A centrocampo dal primo minuto c’è Di Filippo. Negli ospiti in attacco c’è Grassi che con 12 reti segnate, guida la classifica marcatori del girone.

CRONACA

All’ 11' lancio di Vitone per de Sousa che non riesce ha superare Leone in uscita

Al 12’ splendida azione personale di Verna che buca centralmente la difesa ma la successiva conclusione esce di poco a lato.

GOL DEL CHIETI Al 19' neroverdi in vantaggio: De Sousa gira a rete un cross dalla sinistra, nulla da fare per l’estremo difensore ospite Leone. E’ il dodicesimo centro per la pantera neroverde che raggiunge proprio Grassi in testa alla classifica marcatori.

Al 29' De Sousa conquista un calcio d’angolo. Sugli sviluppi incornata da un metro di Gigli e strepitoso intervento di Leone che evita il raddoppio con un colpo di reni.

Al 40' punzione dal limite per il Pontedera: bel tiro di Caponi che esce davvero di un soffio a lato dalla porta difesa da Feola.

RADDOPPIO CHIETI Al 42’ seconda rete per i neroverdi con Di Filippo che gonfia la rete sfruttando un traversone da calcio d’angolo. Il pubblico di fede teatina applaude convinto la formazione neroverde

Fine del primo tempo.

SECONDO TEMPO

Stessi undici del primo tempo in campo per i neroverdi. Il Pontedera schiera Cherillo al posto di Ortolan. Schieramento tattico decisamente più offensivo per i toscani nella seconda frazione di gioco.

GOL DEL PONTEDERA Al 5'st il Pontedera accorcia le distanze con Arrighini, abile a superare di testa Feola dopo un’azione confusa in area teatina.

Al 9'st ancora i granata pericolosi su un calcio d’angolo. Feola però è sicuro e sventa la minaccia.

Il Pontedera ora va a caccia del pareggio spingendosi in avanti. I neroverdi sfruttano gli spazi lasciati da Grassi e compagni. In un paio di occasioni il Chieti va vicinissimo alla terza rete: prima con Alessandro che a metà ripresa colpisce la traversa con un gran destro, poi con De Sousa la cui conclusione è respinta da Leone.

Dopo quattro minuti di recupero, l’arbitro Serra di Torino fischia la fine del match. Il nuovo anno comincia alla grande per i colori neroverdi.

TABELLINO

CHIETI: Feola, Bigoni, Gandelli (13’st La Selva), Gigli, Pepe, Di Filippo, Del Pinto, Vitone, De Sousa, Verna, Alessandro (43’st Cardinali). All.: De Patre.

PONTEDERA: Leone, Ortolan, Regoli, Pezzi, Gonnelli, Capitanio, Esposito, Caponi, Arrighini, Grassi, Carfora. All.: Indiani

RETI: 19’ De Sousa;  42’ Di Filippo; 50’ Arrighini 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Chieti Pontedera 2-1: Cronaca|La befana porta tre punti ai teatini

ChietiToday è in caricamento