Sabato, 16 Ottobre 2021
Sport

Chieti Poggibonsi 1-0: cronaca|Mungo e Feola protagonisti di giornata

Con la rete del numero dieci neroverde nel primo tempo e il rigore neutralizzato da Feola nel finale di partita, gli uomini di De Patre costruiscono una vittoria importante contro un avversario difficile. Teatini ora a quota 36 punti in classifica

Al termine di un match equilibrato ed emozionante i neroverdi riescono a conquistare una vittoria importantissima in chiave playoff. Il Poggibonsi, terzo in classifica e in un eccellente stato di forma, si è dovuto inchinare davanti alla formazione teatina che ha dimostrato di meritare una collocazione nei piani alti della classifica.

CRONACA

I primi trenta minuti scorrono via senza particolari emozioni: il match si svolge principalmente nella zona centrale del campo con le due formazioni attente a non scoprirsi al contropiede avversario.

GOL DEL CHIETI Alla prima occasione, però, il Chieti passa: è il 35’ quando Alessandro effettua un traversone in area, corta la respinta della difesa toscana con il pallone che termina sui piedi di Mungo che non si lascia pregare e con un preciso diagonale infila l’estremo difensore ospite Menegatti.

E’ la scossa che serviva al match per entrare nel vivo e il Chieti, sulle ali dell’entusiasmo per il vantaggio conquistato, cerca subito di approfittarne: al 38’ Bigoni se ne va con una perentoria azione sulla fascia destra e serve Alessandro il cui tiro viene neutralizzato da Menegatti.

Al 44’ arriva la risposta del Poggibonsi con Scardina Con una fucilata dai venticinque metri che scalda le mani di Feola che respinge la sfera.

SECONDO TEMPO

La ripresa si mette subito bene per il Chieti: il difensore toscano Schicchitano protesta in maniera troppo energica  su una decisione arbitrale e il direttore di gara estrae il cartellino rosso ai suoi danni. Il  Poggibonsi rimane in dieci.

La compagine toscana però, nonostante l’inferiorità numerica e lo svantaggio di una rete, si riversa nella metà campo teatina senza timori segnale chiaro di uno stato di forma collettivo davvero invidiabile. Al 10’st i toscani vanno vicinissimi al gol con Pera che sfiora il palo con un gran tiro a incrociare.

Dieci minuti dopo si vede De Sousa che intercetta di testa un  cross di Alessandro  e spedisce la palla sul palo con Menegatti praticamente battuto.

RIGORE PARATO DA FEOLA Al 37’ la seconda svolta del match: Di Filippo commette un ingenuità, ne approfitta Pera che viene steso da Feola in area. Per l’arbitro Rapuano di Rimini non ci sono dubbi:  è calcio di rigore. Dal dischetto è lo stesso Pera a calciare ma il bomber toscana si lascia ipnotizzare da Feola che respinge il penalty e salva il risultato.

Negli ultimi minuti Pepe e compagni resistono agli attacchi ormai poco lucidi dei toscani e al triplice fischio del direttore di gara esplodono in un’esultanza liberatoria. Un successo decisivo questo per i neroverdi che ora vedono più vicina la zona playoff.

TABELLINO

CHIETI (4-3-1-2): Feola; Bigoni, Pepe, Di Filippo, Gandelli; Rinaldi (dal 32'st Rossi), Vitone, Del Pinto; Mungo (dal 43'st Barbone); De Sousa, Alessandro (dal 39'st Viscontini)

Allenatore: Tiziano De Patre

In panchina: Cappa, Colantoni, Cardinali, Di Properzio

POGGIBONSI (4-3-1-2): Menegatti; Bronchi (dal 41'st Bianconi), Dierna, Salvatori, Roveredo (dal 21'st Paparusso); Scicchitano, Passiglia, Giunchi (dal 30'st Miniati); Ilari, Scardina, Pera

Allenatore: Di Pisello

In panchina: Vernazza, Panariello, Perfetti, Cicali

Reti: 35'pt Mungo (CH)

Arbitro: Antonio Rapuano di Rimini (Lacalamita di Bari e Quitadamo di Modena)

Espulsi: 8'st Scicchitano (P) per proteste

Ammoniti: Del Pinto (CH, 20'pt), Bronchi (P, 31'st), Feola (CH, 37'st)

Recuperi: 1'pt, 4'st

Note: Al 37'st Feola para un rigore a Pera.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Chieti Poggibonsi 1-0: cronaca|Mungo e Feola protagonisti di giornata

ChietiToday è in caricamento