Sport

Chieti Olympia Agnonese 1-0: buona la prima per i neroverdi

Parte con una vittoria la stagione 2015-2016 per i teatini che superano i molisani per una rete a zero. Il gol al 4' porta la firma di Varone

Prima di campionato tra le mura amiche per il nuovo Chieti del patron Giorgio Pomponi che inizia nel migliore dei modi la propria avventura nel capoluogo teatino. All'Angelini i neroverdi non falliscono al debutto davanti ai propri sostenitori e raccolgono i primi 3 punti stagionali grazie a una rete nei minuti iniziali dell'ottimo Varone.

CRONACA

L'allenatore del Chieti Donato Ronci schiera i suoi con un offensivo 4-3-3. Nel tridente d'attacco Suriano occupa il centro sinistra mentre sulla destra agisce De Clemente. Punta centrale l'attesissimo attaccante brasiliano Dos Santos. Prima del fischio d'inizio tutta la squadra neroverde con il patron Pomponi e il vice presidente Costa salutano i propri tifosi sotto la curva Volpi.

GOL DEL CHIETI Al 4' neroverdi subito avanti. Corner dalla destra di Del Grosso, sul secondo palo si libera Varone che di testa insacca il primo gol stagionale. Ottimo inizio per il Chieti trascinato dal proprio pubblico.

Al 10' punizione di Vitale al limite. Conclusione centrale e Mancino non si lascia sorprendere.

Tre minuti dopo capitan Del Grosso sgroppa sulla fascia, supera il suo diretto avversario ed effettua un traversone a centro area. Dos Santos non ci arriva di pochissimo.

Al 15' conclusione pericolosa di Acampora dai venti metri. Fatone arriva sulla sfera con un colpo di reni e devia in calcio d'angolo.

La risposta neroverde non si fa attendere e due minuti dopo Suriano dcalcia con il destro da venticinque metri. Fatone è attento e smanaccia in calcio d'angolo.

Cross di Zanetti al 17' per la testa di Dos Santos che riesce a deviare a rete ma la sua conclusione è debole. Mancino blocca senza troppe difficoltà.

Al minuto 22 applausi scroscianti per Suriano che va vicino al gol dopo una bellissima azione personale. La sua conclusione di sinistro sorvola la traversa.

Tra il 32' e il 33' grandi emozioni da entrambe le parti. Prima gli ospiti vanno vicini al pareggio con Martignetti che da due passi non riesce a calciare a rete. Strepitosa l'uscita bassa di Fatone che salva il Chieti. Sul rovesciamento di fronte, Dos Santos lancia Suriano in contropiede. Il numero 10 neroverde ha tutto il tempo di prendere la mira e calciare ma la sfera esce fuori di pochissimo alla sinistra del portere avversario.

Il primo tempo si chiude con gli uomini di mister Ronci in avanti. Grande conclusione dal limite di De Clemente ma il tiro termina alto sopra la traversa.

SECONDO TEMPO

Anche nella ripresa i ritmi appaiono piuttosto elevati. La prima conclusione degna di nota è di marca neroverde. All'11st è l'autore della rete del vantaggio neroverde Varone a scaldare le mani di Mancino che blocca la palla in tuffo.

Il Chieti ha il pallino del gioco in mano e mette sotto pressione l'undici molisano. Al 30'st Zanetti ci prova da posizione defilata. L'estremo difensore ospite è reattivo e mette la sfera in calcio d'angolo.

Nei minuti finali espulsione diretta per Dos Santos che entra in maniera scomposta su Di Lollo.

Ultimi scampoli del match in dieci uomini per Del Grosso e compagni che resistono all'urto granata e portano a conquistano la vittoria.

TABELLINO

Chieti (4-3-3): Fatone, Del Grosso, Scintu, Cresto, Sbardella, Vitale, De Clemente (89' Navarro), Varone, Dos Santos, Suriano (85' Esposito), Zanetti. A disp. De Deo, D'Alessandro, Paolini, Perfetti, Riccucci, D'Incecco, Di Rosa. All.: Ronci

Olympia Agnonese (4-3-3): Mancino, Carpentino, Litterio, Leczano, Pifano, Cossu, Conte (86' Scarano), Di Lollo, Martignetti (68' Faggiano), Acampora (63' Marolda), Guida. A disp. Chiavaroli, Chiocchia, Castagnelli, D'Ambrosio, Romanelli, Minopoli. All.: Bucci

Rete: 4' Varone

Ammoniti: Leczano (AG), Conte (AG), Del Grosso (CH), Martignetti (AG)

Espulso: Dos Santos

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Chieti Olympia Agnonese 1-0: buona la prima per i neroverdi

ChietiToday è in caricamento