Sport

Il giudice sportivo punisce il Miglianico: il Chieti Fc accede al secondo turno di Coppa Italia

Domenica la partita era terminata con il risultato di 0 a 2 per la Miglianico Calcio, ma uno dei calciatori non era in regola con il tesseramento

L'avventura Coppa Italia Eccellenza continua per il Chieti F.C. per via della decisione del giudice sportivo che ha annullato la vittoria del Miglianico di domenica scorsa regalando 3 punti ai neroverdi.

La gara era terminata con il risultato di 0 a 2 per il Miglianico Calcio, ma il giudice sportivo ha constatato che il calciatore argentino Valdes Sebastian Emiliano, ammonito nel secondo tempo, non era in regola con il tesseramento per la stagione sportiva in corso, secondo quanto previsto dal vigente regolamento relativo al tesseramento calciatori stranieri per le società dilettantistiche.

"Così - si legge nel provvedimento del giudice sportivo - ha deliberato di infliggere alla società Miglianico Calcio la punizione sportiva della perdita della gara con il punteggio di Chieti F.C.. 1922 – Miglianico Calcio 3 a 0;  di inibire il dirigente Aaccompagnatore ufficiale della società Miglianico Calcio,Tacconelli Gabriele, fino al 15/09/2018; di infliggere alla società Miglianico Calcio l’ammenda di 150,00 euro".

Ora il Chieti incontrerà il Cupello nel secondo turno di Coppa Italia

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il giudice sportivo punisce il Miglianico: il Chieti Fc accede al secondo turno di Coppa Italia

ChietiToday è in caricamento