menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Chieti Matelica 1-4:  i neroverdi sanno solo perdere

Gara chiusa già nel primo tempo chiuso sotto di tre gol. Nella ripresa arriva il gol di Alessandroni prima del quarto gol marchigiano. Restano zero i punti in classifica

E sono sette. Il Chieti continua ad inanellare sconfitte e non sembra dare cenni di risveglio. Contro il Matelica l’undici di Mariani va sotto dopo appena 5 minuti (gol dell’ex Esposito) ed è praticamente assente nella prima frazione di gioco. Primo tempo chiuso già sotto per 0-3. La ripresa è più dignitosa anche se gli ospiti sembra no giocare con il freno a mano tirato. Alessandroni mette a segno il gol della bandiera a un quarto d’ora dal termine. Due minuti dopo il Matelica mette a segno il quarto gol con Galli e per i neroverdi è sempre più notte fonda.
CRONACA
GOL MATELICA Al 5’ azione manovrata degli ospiti con Pera che allarga per Boldrini, traversone al centro per Esposito che di testa insacca il gol dell’1-0. L’ex fantasista neroverde non esulta.
Al 18’ timido tentativo del Chieti con Genovese che prova a calciare in porta dai 16 metri ma il suo tentativo termina a lato.
RADDOPPIO MATELICA Al 25’ lancio in area di Baldinini per Pera che arresta e calcia di sinistro insaccando il secondo gol marchigiano.
TRIS MATELICA Al 28’ Magia di Esposito fra tre avversari, Trozzo lo stende ed è calcio di rigore. Dal dischetto Pera non sbaglia.
Al 31’ Boldrini guadagna il fondo e crossa al centro ancora per Esposito che di testa sfiora la doppietta personale.
SECONDO TEMPO
Al 4’st prima occasione pericolosa per i teatini: punizione di Faccini dal limite che calcia forte sotto la traversa, grande intervento di Marcantognini che devia in calcio d’angolo.
 Al 19’st Pera va via in contropiede e incrocia di sinistro sul palo lungo. Mecca è bravo a neutralizzare la conclusione del numero nove del Matelica.
GOL DEL CHIETI Al 30’st i neroverdi siglano il gol della “bandiera”. Azione insistita di Faella sulla sinistra palla dentro e Alessandroni trova la zampata da pochi passi.
POKER MATELICA Due minuti e il Matelica va ancora in rete. Lancio lungo dalle retrovie, buco difensivo nel quale si infila il neoentrato Galli che non sbaglia e mette dentro per il quarto gol ospite.

TABELLINO
Chieti (4-4-2): Mecca, Albanese,Tuccia, Viscido, Trozzo, Zeetti, Adiansi, Botticini (56’ Alessandroni), Faella, Genovese (72’ Perna), Ceccarelli (46’ Faccini). A disp. Ronchi, Capuani, Lanni, Arcaleni, Ajdini, Russo,. All: Mariani
Matelica (4-2-3-1): Marcantognini, Mingucci, Bartolini, Lunardini, Cacioli, Gilardi, Boldrini, Baldinini (72’ Galli), Pera, Esposito (46’ Perfetti), Di Pinto (80’ D’Orazio). A disp. D’Avino, Negro, Lispi, Borgese, Dano, Frinconi. All.: Salvetti
Arbitro: Luciani di Roma  – Assistenti: Caputo e Bocca
Reti: 5’ Esposito; 25’ Pera; 29’ Pera (rig.); 30’st Alessandroni; 32’st Galli
Ammoniti: Trozzo, Viscido
Note: espulso l’allenatore del Chieti Mariani al 36’st

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Scende l'Rt e Marsilio è fiducioso: "L'Abruzzo non sarà tutto rosso"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento