Sport

Chieti Martina Franca 4-2: Cronaca|Apoteosi neroverde

Grande spettacolo all'Angelini con i neroverdi che siglano quattro reti e vincono nel giorno dei novant'anni della Chieti calcio. A segno Mungo, De Sousa, Del Pinto e Alessandro. Una giornata storica per lo sport cittadino

Un match bellissimo, tante reti e una vittoria entusiasmante: un ottimo mix per festeggiare  alla grande i novant’anni della Chieti Calcio. Allo stadio Angelini è andata in scena la prima parte della festa che si trascinerà nella parte alta della città in queste ore. Quattro reti che mandano in visibilio i mille spettatori presenti e che rendono ancora più dolce questa giornata celebrativa.

CRONACA

Chieti subito in vantaggio dopo 3' con un gol dell’imprendibile Mungo: il numero dieci teatino supera due avversari in dribbling e lascia partire un destro chirurgico che trafigge il portiere ospite. Il Martina tenta una reazione e si getta subito in avanti senza però creare grosse occasioni. I neroverdi sono rapidissimi nelle ripartenze e al 12' e al 19' sfiorano il raddoppio prima con Di Filippo che sfiora il palo di testa e poi con De Sousa che viene fermato in extremis da Leuci in uscita.

Al 23' il Martina pareggia: mischia in area neroverde,  dopo un batti e ribatti la sfera termina sui piedi di Gambino che batte Feola e riporta in equilibrio la gara. A questo punto sono i neroverdi che si rversano con veemenza nell’area avversaria.   Prima l'arbitro nega un rigore colossale ai neroverdi e successivamente espelle De Patre per proteste. L'atmosfera si scalda, il Chieti vuole il gol del vantaggio e lo trova con lo scatenato De Sousa che dal vertice destro dell'area di rigore lascia partire un diagonale che gonfia la rete per la seconda volta. Termina il primo tempo con le due squadre che escono tra gli applausi del pubblico.

Ripresa con i neroverdi che partono subito bene e dopo appena 3 minuti trovano la rete del tre a uno con Alessandro che, dopo aver saltato un difensore va in gol con un bel tiro a incrociare. Passano pochi minuti e i teatini calano il poker:  Del Pinto raccoglie una corta respinta in area e di testa rende ancora più rotondo il risultato.

Al 22’st Gambuzza rende la sconfitta meno amara per gli ospiti andando a siglare la rete del definitivo 4-2 per il Chieti che al triplice fischio finale raccoglie gli applausi dei propri sostenitori.

Ora la festa può davvero cominciare…

 

TABELLINO

CHIETI: Feola, Bigoni, Gandelli, Del Pinto, Pepe, Di Filippo, Cardinali, Vitone, Alessandro (39'st Barbone), Mungo (28'st Rossi) De Sousa. A disp. Cappa, Rovrena, Verna, Rinaldi, Viscontini. All. De Patre

MARTINA: Leuci, Dispoto, Daleno (3'st De Lucia), Filosa, Gambuzza, Scarsella, Mangiacasale (19'st Lattanzio), Marsili, Gambino, Del Core, Bruni (3'st Ancora). A disp. Perina, Fiorentino, Bagaglini, Anaclerio. All. Di Meo

ARBITRO: Reni di Pistoia

RETI: 3' Mungo, 23' Gambino, 36' De Sousa, 3'st Alessandro, 10'st Del Pinto, 22'st Gambuzza

NOTE: spettatori 1.000 circa. Ammoniti: Pepe, Di Filippo, Gambuzza, Dispoto, Lattanzio. Angoli: 4-6. Espulso al 29' De Patre per proteste. Recupero: pt 2', st 3'

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Chieti Martina Franca 4-2: Cronaca|Apoteosi neroverde

ChietiToday è in caricamento