Sabato, 31 Luglio 2021
Sport

Il Chieti batte il Lanciano con un secco 5-1 e ora può sognare

Ottimo debutto per i neroverdi all'Angelini che superano i frentani e confermano le ottime potenzialità della squadra

Parte con il piede giusto l’avventura del Chieti nel mini campionato di Eccellenza a 7 squadre. All’Angelini nel derby con il Lanciano i neroverdi dominano nettamente l’avversario con un 5-1 che accende l’entusiasmo dei tifosi.

I teatini chiudono il primo tempo in vantaggio per 2-0 grazie alle reti dell’attaccante Fabrizi e al colpo di tensta nel finale da parte di capitan Galli.

Nella ripresa il Chieti prova gestire il vantaggio ma i frentani accorciano le distanze con il neo entrato Imperatrice. A quel punto i teatini premono sull’acceleratore e calano l’uno-due che schianta i rossoneri: a segno va ancora Galli su assist di Barrow e poi Rodia. Nel finale c’è tempo anche per la quinta rete messa a segno da Spadafora.

Il Chieti torna in campo domenica in casa del Delfino Flacco Porto, prima della sfida con L’Aquila che potrà definire meglio quelle che sono le reali potenzialità della squadra che ambisce, senza nascondersi, alla promozione in serie D.

TABELLINO

CHIETI-LANCIANO 5-1

CHIETI: Forti, Consorte, Pietrantonio, Corticchia (81′ Donatangelo), Filosa, Aquilanti, Puglielli (73′ Maggiore), Mariani, Galli (82′ Spadafora), Verna (79′ Farindolini), Fabrizi (63′ Rodia)

A disposizione: Russo, Di Renzo, Lucarino, Ikramellah

All.: Alessandro Lucarelli

LANCIANO: Rossetti, Scutti L., De Santis (59′ Delvecchio), Cacciotti, Fuschi, Lombardi, Marfisi, Fasoli (83′ Carta), Barrow (82′ Paravati), Di Benedetto (59′ Imperatrice), Surugiu

A disposizione: Scutti N., Bono, Di Rocco, Rinaldi, Ruscitti

All.: Giuseppe Di Pasquale

MARCATORI: 9′ Fabrizi, 41′ Galli, 72′ Imperatrice (L), 78′ Galli, 80′ Rodia, 90’+1 Spadafora

ARBITRO: Sig. Domenico Mascolo (Castellammare di Stabia)
ASSISTENTI: Sig. Claudio Habazaj (L’Aquila), Sig. Gianmarco Cocciolone (L’Aquila)

NOTE. Ammoniti: Fabrizi, Marfisi, Surugiu. Gara a porte chiuse da normativa anti-Covid 19.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Chieti batte il Lanciano con un secco 5-1 e ora può sognare

ChietiToday è in caricamento