Martedì, 26 Ottobre 2021
Sport

Chieti-Gavorrano: probabili formazioni| I neroverdi puntano sul fattore casalingo

Domani 21 Ottobre Pepe e compagni scenderanno in campo allo stadio Angelini per la sfida contro il Gavorrano valevole per l'ottava giornata di campionato LegaPro. Il Chieti vuole allungare la striscia positiva di vittorie tra le mura amiche. Fischio d'inizio ore 15

C’è voglia di riscatto in casa teatina dopo la sfortunata sconfitta di domenica scorsa con il Poggibonsi. Il Chieti proverà a far valere il fattore “Angelini”, i neroverdi infatti sono a bottino pieno per quanto riguarda i match casalinghi con tre vittorie in altrettanti match disputati.

Il Gavorrano, a quota otto punti in questo torneo, dispone di un’ottima solidità difensiva ma appare piuttosto sterile in attacco con solo sei reti all’attivo.

QUI CHIETI Non son previsti cambiamenti di formazione da parte di mister De Patre. Domenico Mungo che in settimana è stato convocato dal ct Bertotto nella nazionale di categoria, agirà alle spalle della coppia d’attacco formata da Alessandro e De Sousa.

QUI GAVORRANO Lanzano resta a casa per un problema muscolare, al suo posto Gardel, classe 1994. Squalificato per una gara, l’allenatore dei toscani Buso (ex calciatore di Juventus e Napoli) seguirà l’incontro dagli spalti.

A dirigere la partita in programma domenica 21 ottobre tra Chieti e Gavorrano allo stadio "Guido Angelini" (ore 15.00) è stato designato il Signor Alessandro Greco della sezione di Lecce.

Primo Assistente: Antonello Orlando Ferraioli della sezione di Nocera Inferiore

Secondo Assistente: Christian D'Amato della sezione di Battipaglia

PROBABILI FORMAZIONI

CHIETI (4-3-1-2): Feola; Bigoni, Pepe, Gigli, Gandelli; Vitone, Verna, Del Pinto; Mungo; De Sousa, Alessandro All. De Patre

GAVORRANO (4-4-2): Addario; Mazzanti,  Alderotti, Nicoletti, Gardel; Fatticcioni, Zane, Della Latta, Mastroianni; Lo Sicco, Nocciolini. All. Buso

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Chieti-Gavorrano: probabili formazioni| I neroverdi puntano sul fattore casalingo

ChietiToday è in caricamento