Sport

Chieti-Foligno: probabili formazioni|Tre punti per accedere ai playoff

Dopo due pareggi consecutivi i neroverdi cercano la vittoria contro il Foligno per conquistare la matematica certezza di partecipare agli spareggi promozione. De Patre sconta l'ultima giornata di squalifica. Allo stadio Angelini, domenica 28 Aprile, il fischio d'inizio è alle ore 15

Conquistare i tre punti per raggiungere l’obiettivo playoff. Questo il compito che spetterà domani alla formazione teatina, giunta ormai a un passo dal traguardo rincorso per tutta la stagione: una vittoria, infatti, permetterebbe al Chieti di partecipare ufficialmente alla prossima fase playoff e utilizzare le successive ultime due giornate di stagione regolare per piazzarsi il più in alto possibile in classifica.

Di fronte i neroverdi troveranno un Foligno che vuole chiudere il prima possibile il discorso salvezza, ora più vicina dopo la vittoria casalinga con il Fondi nell’ultima giornata. I biancoazzurri, a quota 40 punti in classifica, hanno bisogno presumibilmente di altri tre punti per chiudere il campionato in una zona tranquilla di classifica.

QUI CHIETI Indisponibile lo squalificato Di Filippo dopo l’espulsione di Borgo a Buggiano, rientra dal primo minuto Abel Gigli al centro della difesa. Ultima gara in tribuna per De Patre (respinto il ricorso in settimana) che rientrerà a guidare i suoi ragazzi dalla panchina nella penultima giornata ad Aprilia. In attacco confermatissimo Domenico Mungo che avrà il compito di rifornire la coppia gol De Sousa-Alessandro.

QUI FOLIGNO Mister Petrillo ha tutti i suoi uomini a disposizione per la trasferta all’Angelini. Probabile la conferma del modulo 4-4-2 utilizzato nell’ultima gara casalinga con il conseguente abbandono del 4-3-3 schierato nei match precedenti. In attacco probabile la conferma di Balistreri nonostante il rigore fallito con il Fondi e un periodo non eccezionale di forma.

A dirigere la gara tra Chieti e Foligno in programma domenica 28 aprile allo stadio "Guido Angelini" alle ore 15.00 è stato designato il Signor Stefano Casaluci della sezione di Lecce. 12 presenze in stagione, ultima delle quali in Fano-Rimini lo scorso 24 marzo, Casaluci ha già diretto il Chieti in questa stagione, sempre all'Angelini contro il Borgo a Buggiano lo scorso 2 dicembre (2-1 il risultato finale). Una direzione, sempre all'Angelini, anche nella passata stagione: 1-1 nel match contro l'Aprilia.

Primo Assistente: Sig. Stefano Cordeschi della sezione di Isernia (10 presenze in stagione. Ha già diretto il Chieti nel match dello scorso 16 settembre nella trasferta di Fondi (1-1 il risultato finale). Ha diretto anche il Foligno nel match interno contro l'Aversa Normanna (3-1). Ultima presenza il 7 aprile in Forlì-Monza 0-0).

Secondo Assistente: Sig. Andrea Cordeschi della sezione di Isernia (11 presenze in stagione, ultima delle quali domenica scorsa sempre in Abruzzo in L'Aquila-Gavorrano (1-0). Ha diretto il Chieti nel match di Fondi (1-1) e diretto il Foligno nel match interno contro l'Aversa Normanna 3-1).

PROBABILI FORMAZIONI

Chieti (4-3-1-2): Feola; Bigoni, Gigli, Pepe, Gandelli; Vitone, Del Pinto, Verna; Mungo; De Sousa, Alessandro. All. Matricciani

Foligno (4-4-2): Piacenti, Costanzo, Cotroneo, Adamo, Biondi, Fedeli, Borgese, Fiordiani, Rampi, Balistreri, Bronori. All: De Petrillo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Chieti-Foligno: probabili formazioni|Tre punti per accedere ai playoff

ChietiToday è in caricamento