Mercoledì, 28 Luglio 2021
Sport

Il Chieti vince contro il Delfino Flacco e prepara il big match contro L'Aquila: sugli spalti saranno presenti solo i sostenitori aquilani

Il successo contro i pescaresi proietta al meglio la formazione neroverde alla sfida decisiva per la promozione in serie D

Il Chieti può chiudere il discorso campionato. Il successo contro il Delfino Flacco Porto (2-0) arrivato grazie alle reti di Spadafora su rigore e Pietrantonio porta i teatini a +5 sull’inseguitrice L’Aquila (che ha disputato un match in meno) prossima avversaria mercoledì al Gran Sasso.

Nel match di sabato contro i pescaresi i neroverdi, nonostante le assenze di Filosa, Verna, Galli e Corticchia hanno dominato il match all’Angelini e fatto un ulteriore passo verso la promozione in serie D.

Ora l’appuntamento è per il 2 giugno. Allo stadio aquilano saranno presenti anche i tifosi ma solo quelli di fede rossoblu Si tornerà a giocare con il pubblico sugli spalti, ma solo di fede aquilana. La società teatina, infatti, ha fatto sapere che "nonostante la riapertura degli impianti sportivi al pubblico, non saranno disponibili biglietti per i tifosi ospiti. Ci siamo adoperati sin da subito, inoltrando una richiesta formale per 300 biglietti su una capienza totale di 1000 posti. L’asd L'Aquila 1927 ha ritenuto di non poter soddisfare la nostra istanza al fine di destinare la capienza totale ai propri sostenitori, anche visto il numero di abbonamenti sottoscritti".

TABELLINO

CHIETI: Forti, Consorte (87′ Di Renzo), Pietrantonio (54′ Mastrilli), Donatangelo, Lucarino, Aquilanti, Siragusa, Mariani, Fabrizi (57′ Ikramellah), Farindolini (81′ Puglielli), Spadafora (64′ Rodia)

A disposizione: Russo, De Fabritiis, Belli, Tacchi

All.: Alessandro Lucarelli

DELFINO FLACCO PORTO: Amoroso, Sabatini, Blasioli, Tine Mori, Silvestri (64′ D’Alessandro), Gobbo, Lupo (50′ Molenda), Albanese, D’Incecco (78′ Brattelli), Rosini (59′ Petre), Marzucco (57′ Planamente)

A disposizione: Calore, Giannini, Molenda, Castellucci, Di Federico

All.: Guglielmo Bonati

MARCATORI: 8′ rig. Spadafora, 36′ Pietrantonio

ARBITRO: Sig. Luca Di Monteodorisio (Vasto)
ASSISTENTI: Sig. Matteo D’Orazio (Teramo), Sig. Davide D’Adamo (Vasto)

NOTE. Ammoniti: Fabrizi, Mastrilli. Gara disputata a porte chiuse nel rispetto delle vigenti normative anti-Covid19.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Chieti vince contro il Delfino Flacco e prepara il big match contro L'Aquila: sugli spalti saranno presenti solo i sostenitori aquilani

ChietiToday è in caricamento