menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Chieti Celano: 3-0 neroverdi in grande spolvero al debutto casalingo

Ottimo esordio per i teatini tra le mura amiche. Una doppietta di Orlando nel primo tempo e un gol di Carlini nel finale regalano i tre punti agli uomini di Ronci

Va al Chieti il primo derby di stagione. Contro il Celano i teatini offrono un ottima prestazione con sprazzi di buon calcio specie nella prima frazione di gioco. In particolare evidenza il giovanissimo Orlando che oltre a due reti nel primo tempo fa letteralmente impazzire la difesa marsicana.

CRONACA

GOL DEL CHIETI Al 9' i teatini sono già in vantaggio. Fa tutto Orlando che raccoglie la sfera al limite dell'area e sferra un sinistro tanto preciso quanto potente che si infila all'angolino basso alla sinistra dell'estremo difensore marsicano Amabile.

Al 15' rapido scambio tra Prinari ed Esposito con quest'ultimo che conclude di sinistro. Il pallone esce di un soffio.

RADDOPPIO CHIETI Al 19' i neroverdi raddoppiano. Calcio d'angolo battuto dalla destra, caos in area, pallone che termina sui piedi di Orlando che batte al volo di sinistro e insacca la rete del 2-0. Doppietta personale per il numero 11 teatino.

Minuto 38 ancora il Chieti pericoloso. Il solito Orlando si libera sulla fascia destra ed effettua un traversone basso sul quale Vano arriva prima di tutti ma non riesce a spingere la palla in rete a pochi centimetri dalla linea.

Si chiude la prima frazione di gioco. Chieti assoluto padrone del campo.

SECONDO TEMPO

Mister Ronci non effettua cambi durante l'intervallo. Nel Celano sono ben due le sostituzioni: Suleman prende il posto di Lupo e Mercogliano lascia il posto a Calabrese.

La prima occasione della ripresa e per gli ospiti. Al 9' il neo entrato Suleman si libera di un avversario e da posizione defilata calcia in porta. Schina è attento e sventa la minaccia.

Il Chieti controlla la partita senza particolari affanni. Tanti applausi dai supportes neroverdi quando mister Ronci richiama in panchina Esposito e Orlando. Nel finale di gara fa il suo ingresso in campo, nelle fila teatine, il bomber Arcamone.

Quasi nulle le emozioni nel secondo tempo con i padroni di casa che si limitano a frenare i tentativi avversari comunque troppo sterili per impensierire la squadra guidata da Ronci.

TERZO GOL DEL CHIETI Nel finale c'è gloria anche per Carlini entrato in campo da poco più di dieci minuti. Prinari lavora bene sulla fascia destra e serve al centro il giovane attaccante classe '96 che di sinistro non lascia fredda l'incolpevole Amabile.

Debutto convincente per il Chieti allo stadio Angelini. La speranza è quella di vivere una grande stagione.

TABELLINO

Chieti (4-3-3): Schina, Del Grosso, Giron, Vitale, Rapino, Cucinotta, Prinari, Maschio (64' Di Pietro), Vano (76' Arcamone), Esposito, Orlando (67' Carlini). A disp. Placidi, Sbardella, Giammarino, Navarro, Di Pentima, Corvino. All.: Ronci

Celano (4-4-2): Amabile, Di Berardino, Simeoni, Lupo (46' Suleman), Villa, Ferrara, Lancia (78' Luzi), Marfia , Buongiorno, Mercogliano (46' Calabrese), Piccirilli. A disp. Cocuzzi, Raschiatore, Castellani, Piccone, Mancini, Lilla. All.: Luiso

Arbitro: Luciani di Roma

Reti: 9' Orlando; 19' Orlando; 43'st Carlini

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento