Sport

Chieti Castelfidardo: 0-0 pareggio noioso all'Angelini

Termina senza reti il match tra i neroverdi e i marchigiani. Esposito e compagni mai realmente pericolosi in attacco

Un Chieti sottotono non va oltre lo 0-0 el match interno contro il Castelfidardo. La sconfitta del San Nicolò rende più dolce il punto conquistato che porta a +3 i teatini sulla formazione teramana. Le non perfette condizioni fisiche di Esposito influiscono non poco sul gioco dei neroverdi che devono fare a meno degli spunti del loro numero 10. 

CRONACA

Il tecnico Ronci conferma il tridente d'attacco Broso-Esposito-Orlando. Il numero 10 teatino non è in perfette condizioni per un problema alla spalla, fasciata poco prima dell'inizio del match.

Al 6' lancio di D'Alessandro per Sbarbati. Il numero 10 biancoverde entra in area e conclude rasoterra. Placidi blocca a terra.

La partita è piuttosto spigolosa. Le due formazioni non riescono ad esprimere il proprio gioco e fermano le reciproche azioni offensive con ripetuti falli a centrocampo.

SECONDO TEMPO

Il Chieti torna in campo con due novità: Lagzir prende il posto di Sgambato e Ndiour entra al posto di Orlando.

In avvio di ripresa grande occasione per gli ospiti. Doppia conclusione ravvicinata prima con Giansante sul quale interviene Placidi e poi, sulla respinta, con Tassi sul quale è provvidenziale Maschio che devia la sfera in angolo.

Al 15'st gran sinistro di Lagzir su punizione. Il pallone sfiora il palo alla destra di Aniadiegwu.

Il match anche nella ripresa si conferma maschio e il direttore di gara deve ricorrere spesso al cartellino giallo per tenere in pugno la gara.

Al 36'st ancora una grande occasione per i marchigiani. Azione prorompente di Belelli sulla fascia destra, cross al centro per il neoentrato Cavaliere che tira a botta sicura da centro area. Strepitoso l'intervento di Placidi che salva suoi con un intervento prodigioso.

Termina così 0-0 un match che non è mai decollato.

TABELLINO

Chieti (4-3-3): Placidi, Del Grosso, Giron, Rapino, Sbardella, Sgambato (46' Lagzir), Prinari, Maschio, Broso, Esposito (89' Perfetti), Orlando (46' Ndiour). A disp. D'Amico, Alberta, Di Federico, Napoli, Esposito M., Lorenzoni. All.: Ronci

Castelfidardo (4-4-2): Aniadiegwu, Belelli, Petrini, Strano, Urbinati, Fermani, Tassi, D'Alessandro, Giansante (79' Cavaliere), Sbarbati, Bonifazi (91'Martelli). A disp. Carpano, Alessandroni, Cervellini, Capparuccia, Carboni Severini, Scoppa. All.: Mobili

Ammoniti: Perfetti, Strano, Urbinati, Rapino

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Chieti Castelfidardo: 0-0 pareggio noioso all'Angelini

ChietiToday è in caricamento