rotate-mobile
Sport

Chieti Calcio, il neo tecnico De Patre: ”Credo in questo gruppo”

Presentato il nuovo allenatore neroverde che subentra a Pino Di Meo, esonerato dalla società. Si tratta di un ritorno per il tecnico di Notaresco, già alla guida del Chieti nella scorsa stagione

In una sala stampa gremitissima è stato presentato ieri pomeriggio Tiziano De Patre, nuovo tecnico della formazione teatina che prende il posto di Pino Di Meo, esonerato dalla società qualche ora prima. Mister De Patre ha guidato il Chieti già nella scorsa stagione: adesso avrà il compito di rivitalizzare una squadra reduce da risultati e prestazioni deludenti nelle ultime giornate.

Il Ds Sandro Federico, dopo aver espresso tutto il suo dispiacere a livello umano per l’esonero del tecnico di Trani,  ha spiegato come “in un momento decisivo del campionato avevamo bisogno di una svolta che ci ha spinto verso la decisione di cambiare la guida tecnica”.

Dopo il direttore sportivo è stata la volta del presidente Bellia il cui primo pensiero è andato a Pino Di Meo “che ha svolto comunque un buon lavoro  ma, come spesso accade nel calcio, quando non arrivano i risultati a pagare è quasi sempre l’allenatore. E' stata una decisione davvero sofferta - ha aggiunto - ma serviva qualcosa di nuovo dopo gli ultimi risultati negativi. De Patre è una garanzia perchè conosce già l’ambiente. La parola passa al campo, voglio la reazione dei giocatori”.

Mister De Patre è felice di essere tornato alla guida del Chieti. “Quando al termine della scorsa stagione ho scelto di andare via  avevo bisogno di un periodo di pausa - ha spiegato - ho ricevuto diverse richieste, anche dalla Prima Divisione, negli ultimi mesi. Sono riconoscente e legato a questa società, alla città e ai tifosi”. Sul momento attuale della squadra De Patre non usa giri di parole: “Credo fortemente in questo gruppo e sono convinto che abbiamo tutto il tempo per risollevarci da questa situazione“.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Chieti Calcio, il neo tecnico De Patre: ”Credo in questo gruppo”

ChietiToday è in caricamento