Chieti Renato Curi Angolana 0-0: neroverdi fermati in casa

Nessuna rete all'Angelini nel primo match di campionato del 2019. Nel finale annullata una rete a Miccichè

Termina 0-0 tra Chieti e Renato Curi Angolana. Primo match di campionato nel 2019: anno nuovo ma terreno vecchio (in pessime condizioni) e calciatori che non fanno l’ingresso dal sottopassaggio, inagibile in quanto allagato. Ospiti ben messi in campo nel primo tempo, neroverdi che giocano meglio nella ripresa ma non riescono a superare l’estremo difensore ospite Abate, autore di una gara superlativa.

CRONACA

Il Chieti arriva da cinque vittorie consecutive. L’ultimo successo, arrivato in coppa Italia contro il Nereto mercoledì scorso, è valso l’accesso alla finale in programma il prossimo 6 febbraio (con ogni probabilità a Silvi). La prima occasione è per gli ospiti: al 10’ Bizzarri controlla dal limite e lascia partire un bel destro sul quale Alonzi si distende e respinge. Meglio la Renato Curi nel primo quarto d’ora.  Al 16’ traversone basso dalla destra, la sfera attraversa tutta l’area neroverde ma nessuno riesce a deviare in rete.  Al 20’ il Chieti si affaccia per la prima volta in avanti: cross al centro area di Marfisi ma Farindolini e Miccichè si ostacolano a vicenda. Alla mezz’ora gli ospiti hanno una buona occasione con Bizzarri che al termine di un’azione insistita prova a centrare l’angolino ma la sfera termina alta. La migliore occasione del primo tempo capita al Chieti. Assist perfetto di Scutti Per Toro che colpisce in acrobazia da pochi passi. Provvidenziale l’intervento di Abate in uscita che respinge con il corpo. I neroverdi iniziano finalmente ad alzare il ritmo di gioco. Dopo pochi minuti è Miccichè a cercare la via del gol ma la sua conclusione è debole. Al 40’ Marfisi serve al limite Delgado che calcia di prima intenzione ma trova ancora una volta l’attento Abate che nega la gioia del gol al centravanti spagnolo.
Nella ripresa il Chieti ha un altro piglio e schiaccia subito gli avversari nella propria metà campo. Al 9’st Marfisi serve un assist per Toro in area ma l’attaccante spagnolo da due passi non riesce superare Abate. Sul rovesciamento di fronte il velocissimo Ndiaye arriva davanti ad Alonzi ma la sua conclusione è respinta dall’estremo difensore neroverde. Al 21’st bella azione orchestrata dai teatini ma Miccichè non riesce a concludere da ottima posizione.  Al 42’st rete annullata allo stesso Miccichè per fuorigioco.

TABELLINO

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Chieti (4-3-3): Alonzi, Ricci, Di Natale, Scutti (23’st Cellucci), Miccichè, Marfisi (23’st Rodia), Farindolini, Delgado, Morales, Toro (23’st Calvarese), Marwan. A disp. Salvatore, Di Marco, Centofanti, Cellucci, Starnieri, Tato, Sonko. All.: Lucarelli
R.C. Angolana (4-2-3-1): Abate, Basciano (10’st Pompei), Maloku, Di Giovanni, Lambi, Giammarino, D’Alonzo, Natale (36’ Montefalcone), Bizzarri, Ndiaye, Nepa (11’st Di Pietrantonio). A disp. Di Pasquale, Di Silverio, De Leonibus, Ruggieri, Bianco, Febo. All.: D’Eugenio
Arbitro: D’Antuono di Pescara (Chiavaroli – Caporali)
Ammoniti: Maloku (RC), Ricci (CH), Marwan (CH), Di Natale (CH)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si è spento a 60 anni Marcello Petaccia, proprietario di un'ottica a Chieti

  • Venticinquenne si ribalta con la Bmw a Chieti: miracolosamente illeso

  • Presentata la nuova giunta comunale a Chieti: Rispoli al lavori pubblici, Pantalone al commercio

  • Il Consiglio di Stato boccia definitivamente il progetto Mirò: stop al centro commerciale di Santa Filomena

  • Tamponamento a catena sull’asse attrezzato, diverse auto coinvolte

  • Coronavirus, record di contagi e tamponi: 203 nuovi casi e due persone morte in provincia di Chieti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ChietiToday è in caricamento