Sport

Calcio Femminile, parla Maria Grazia Balbi: “Siamo un bel gruppo, puntiamo a fare bene”  

La giocatrice è uno dei volti nuovi di questa stagione: arrivata a Chieti con ottime credenziali, si sta rivelando fra le certezze della squadra neroverde. "La vittoria contro la Lazio è servita a dare morale alla squadra"

Si è rivelata finora azzeccata la scelta della società neroverde che ha puntato su un progetto lungimirante fatto di un mix di tante giocatrici giovani e alcune esperte. Il rinnovato gruppo si è dimostrato sin da subito affiatato e i risultati ottenuti sono decisamente positivi: sei punti in classifica, una sconfitta all’esordio contro il Latina e poi due convincenti vittorie con Virtus Partenope e Lazio Women, numeri che testimoniano il buon lavoro svolto dalla squadra in questo inizio di stagione.

Oggi (domenica 5 novembre) impegno duro in quel di Catania per le ragazze di mister Lello Di Camillo: la squadra ci arriva in buona forma e con il morale altissimo dopo i buoni risultati ottenuti. Maria Grazia Balbi, uno dei volti nuovi di questa stagione, arrivata a Chieti con ottime credenziali, si sta rivelando fra le certezze della squadra neroverde: grande personalità, sicurezza fra i pali e un carattere che le ha subito permesso di inserirsi al meglio in gruppo. 

“Ci voleva una vittoria come quella di domenica scorsa contro la Lazio – esordisce Maria Grazia Balbi – perché è servita a dare morale alla squadra: sono le prime giornate di campionato, siamo un gruppo nuovo, ci stiamo conoscendo pian piano. La prima vittoria casalinga è arrivata al cospetto di una forte compagine, dunque una bella soddisfazione per noi. Abbiamo rimontato dallo 0-1 al 2-1 dimostrando di avere carattere. Siamo un mix di giocatrici giovani (ci sono anche ragazzine di quattordici o quindici anni) e alcune più esperte, a mio giudizio possiamo fare bene quest’anno”.

A Catania sarà dura, come sottolinea Balbi: “Dovremo cercare di fare un’impresa, loro sono forti, hanno sette punti in tre partite, affronteremo una trasferta lunga ed ostica. Ci portiamo dentro l’entusiasmo della vittoria di domenica scorsa. Ci siamo allenate bene già da martedì lasciandoci alle spalle i tre punti conquistati e mettendoci a lavorare sodo in vista di domenica, credo che possiamo ottenere un buon risultato”. Queste, invece, le impressioni di Balbi sulla piazza neroverde:

“Ho sempre stimato il Chieti, sia le giocatrici che la società, anche quando ci giocavo da avversaria: trovarmi ora insieme a ragazze come Vukcevic e le sorelle Di Camillo è per me una bella soddisfazione. A mio giudizio possiamo puntare in alto: in poco tempo siamo riuscite tutte insieme a creare un bel gruppo. Mi sono inserita subito bene: sono una ragazza che riesce a legare immediatamente con un nuovo ambiente, poi a Chieti è stato tutto particolarmente semplice farlo”.

Maria Grazia Balbi dedica infine un pensiero speciale ai tifosi, alla città e alla squadra: “Mi sono accorta subito che qui tengono molto alla squadra: quando dico in giro che gioco nel Chieti Femminile la gente mostra immediato interesse. È stato molto bello vedere tutto quel tifo a Cepagatti domenica scorsa, non me lo sarei aspettato. Da quest’anno abbiamo tanti tifosi anche a Napoli: quando ci abbiamo giocato c’era una bella atmosfera. Mi piace l’ambiente a Chieti, sono molto fiduciosa nelle potenzialità della squadra, c’è tanta serietà a partire dallo staff, dal mister Di Camillo e dal preparatore dei portieri mister Pacchiarotti, vedo un grande impegno da parte di tutti”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Calcio Femminile, parla Maria Grazia Balbi: “Siamo un bel gruppo, puntiamo a fare bene”  

ChietiToday è in caricamento