menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Chieti Femminile Cuneo 1-2, sconfitta che fa male per le neroverdi

Caduta interna per le ragazze allenate da Lello Di Camillo che vedono complicarsi la strada salvezza. Di Giulia Di Camillo la rete per le teatine

Una sconfitta che pesa quella subita dal Chieti calcio femminile contro il Cuneo all'Angelini. Un gol subito a freddo dalle ragazze neroverdi dopo appena 14 secondi ha messo subito in salita la gara. Ad inizio ripresa la rete di Giulia Di Camillo sembra l'inizio della rimonta ma un eurogol della Iannella spegne l'entusiasmo neroverde.
CRONACA
Nel Chieti assente Green, ritorno in attacco di Mariani dal primo minuto.  
VANTAGGIO CUNEO Pronti via e gol immediato del Cuneo: azione in velocità della squadra ospite con Sodini che arriva a pochi passi da Vicenzi e segna piazzando il pallone in diagonale.
All’11' punizione dalla fascia di Giulia Di Camillo, palla che arriva a Innerhuber, tiro al volo che lambisce il palo.
Alla mezzora Sodini mette un buon pallone al centro che attraversa l’area, Rosso da posizione defilata spara alle stelle.
Al 33' sugli sviluppi di un calcio d’angolo Carrozzi colpisce di testa, ma manda il pallone fra le braccia di Ozimo.
Al 36' sempre su un corner un gran tiro di Marinelli colpisce in piena area ospite la compagna di squadra Mariani e l’azione sfuma.
Un minuto dopo pericolosa sortita in avanti di Magnarini che fugge sulla fascia, salva bene Vicenzi in angolo.
Grande parata di Vicenzi al 39' su Sodini: in dubbia posizione di offside, l’attaccante tocca male il pallone, ma la traiettoria diventa insidiosa per il portiere neroverde che con un incredibile colpo di reni si tuffa e riesce a toccare di quel tanto per evitare la rete. Si va al riposo con il Cuneo in vantaggio.
SECONDO TEMPO
Al 1'st gran tiro da fuori di Giulia Di Camillo, palla a lato.
PAREGGIO CHIETI Il pareggio arriva dopo due minuti: azione insistita sulla fascia di Vicchiarello, palla per Marinelli che tira, Ozimo non trattiene, arriva in corsa Giulia Di Camillo che deposita in rete. Si riaccende l’entusiasmo sugli spalti e il Chieti comincia a crederci.
Al 10'st Mariani al centro per Marinelli, colpo di testa a colpo sicuro, ma un autentico miracolo di Ozimo nega il gol al bomber di casa.
Al quarto d’ora mischia furibonda in area neroverde, grande parata di Vicenzi che devia in angolo sulla conclusione di Mellano.
RADDOPPIO CUNEO Le piemontesi trovano il raddoppio al 20' con un eurogol di Iannella che vede Vicenzi fuori dai pali e la trafigge con un bolide da trenta metri che si infila all’incrocio dei pali.
Alla mezzora il Cuneo sfiora il tris con Sodino il cui diagonale lambisce il palo.
Al 37' altro tiro dalla distanza di Sodini sul quale Vicenzi riesce a toccare di quel tanto che basta per deviare sulla traversa. Ancora Sodini si invola, ma angola troppo la mira al 41'.

TABELLINO
 
Chieti: Vicenzi, Di Camillo Giada, Di Bari, Tona, Vicchiarello, Marinelli, Di Camillo Giulia, Di Marco (22' st Riboldi), Mariani (14' st Stivaletta), Carrozzi (21' st Nozzi), Innerhuber. A disp.: Guarracino, Colasante, Benedetti, Copia. All.: Lello Di Camillo
Cuneo:  Ozimo, Rosso, Oliviero, Errico, Piacezzi, Armitano, Mascarello (21' st Franco), Magnarini, Mellano (40' st Nietante), Sodini, Iannella A disp.: Triolo, Ferro. All.: Petruzzelli Gian Luca  
Arbitro: Beldomenico di Jesi
Assistenti:  Di Pietrantonio di Pescara e D’Orazio di Teramo
Marcatrici: 1' pt Sodino, 3' st Di Camillo Giulia, 20' st Iannella
Ammonite: Di Camillo Giada e Vicenzi (Ch), Oliviero (Cn).
Espulso: Barbetta, vice allenatore del Chieti

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Amaretti abruzzesi: cosa sono e la ricetta per prepararli

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento