menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Chieti calcio, il nuovo allenatore dura meno di due ore: Esposito rimosso da tifosi e calciatori

Non è mai iniziata l'avventura del tecnico campano a Chieti. Ora si cerca un nuovo allenatore

Meno di due ore. Tanto è durata l'avventura di Carmine Esposito sulla panchina del Chieti calcio. Poco prima di dirigere il primo allenamento sul campo di Cepagatti, un esponente della curva Volpi ha comunicato ai calciatori che il tecnico campano non era gradito alla tifoseria. Esposito era stato suggerito al presidente Trevisan da un consulente teatino ben conosciuto dai supporters neroverdi. Proprio questa "sponsorizzazione" ha portato allo scontro tifosi-società che è proseguita con l'esposizione di uno striscione ("Il Chieti non ha padroni, Trevisan vai via") nei pressi dell'azienda del patron neroverde. Nel frattempo dopo essersi riuniti, i calciatori neroverdi hanno chiesto e ottenuto che Carmine Esposito venisse allontanato, proseguendo l'allenamento guidati del preparatore atletico.

Il Chieti torna quindi alla ricerca del nuovo allenatore. Particolarmente gradito alla piazza sembra essere il tecnico teatino Antonio Mecomonaco, la scorsa stagione al Matelica.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento