Sport

Chieti Borgo a Buggiano 2-1: i neroverdi tornano a vincere in casa

Un gol di Gandelli nel finale regala la vittoria ai teatini dopo un match combattuto. Del bomber De Sousa il gol del vantaggio dei padroni di casa nel primo tempo. Tre punti preziosi per i teatini

Torna a vincere in casa il Chieti dopo quasi due mesi. Match difficile per i neroverdi contro un Borgo a Buggiano corsaro, nonostante la deficitaria posizione di classifica, che ha creato più di un pericolo alla porta di Feola.

De Patre schiera la sua squadra con un 3-4-1-2: in difesa  accanto a Gigli e Pepe il tecnico neroverde sceglie Di Filippo, mentre Bigoni e Gandelli agiscono come esterni alti sulle fasce.

CRONACA

Al 1’ subito Borgo a Buggiano pericoloso con Goncalves che su punizione scalda le mani a Feola che devia la sfera in calcio d’angolo.

Ancora Borgo a Buggiano pericoloso al 4’ prima con Nolè che colpisce sottomisura, il tiro è respinto da Feola, sulla ribattuta si avventa Santini che colpisce ma la sfera è devista è termina in calcio d’angolo.

Al 6’ finalmente il Chieti si fa vedere in avanti con Vitone che calcia una punizione al centro, la sfera termina sui piedi di Gandelli che calcia sul portiere, sulla respinta si crea una mischia furibonda e Del Pinto per un soffio non riesce a segnare.

Inizio di gara vivace del Borgo a Buggiano che dimostra di subito di non voler fare barricate. I teatini faticano ad imbastire azioni da gol.

Al 24’ Candiano serve D’Antoni sulla destra, assist per per goncalves che  appostato al limite dell’area lascia partire un gran destro che colpisce però lo stesso D’Antoni che “salva” la porta neroverde.

Al 28’ occasione per il Chieti: cross pennellato al centro di Mungo sul quale Alessandro impatta di testa indisturbato, l’attaccante neroverde però non riesce a dare forza al pallone che termina tra le braccia di Tonti.

Il Borgo a Buggiano però è sempre pericoloso sempre sulla destra con Candiano che da fondo campo

GOL DEL CHIETI: Al 32’ grande azione di Bigoni sull’out di destra, il numero due neroverde  arriva sul fondo e serve al centro De Sousa che è implacabile di testa nel trafiggere Tonti.  Gol numero nove in campionato per l’attaccante romano autore fin ora di una grande stagione.

La prima frazione di gioco si chiude con il Chieti in vantaggio per una rete a zero. Abili i neroverdi a capitalizzare l’occasione nel finale di tempo.

Al 7’st bella azione personale di mungo che si libera del diretto avversario e lascia partire un destro a giro che esce di poco alto sopra la traversa.

PAREGGIO DEL BORGO A BUGGIANO: Al 12’st Goncalves controlla la sfera al limite dell’area e serve con un passaggio filtrante l’accorrente Nolè che scatta sul filo del fuorigioco e supera Feola con un rasoterra sul primo palo.

Al 16’st il Chieti prova a reagire: cross in area di Bigoni, il pallone s’impenna dopo il tocco di un difensore, De Sousa colpisce con una splendida rovesciata sulla quale Tonti compie un autentico miracolo respingendo con un colpo di reni.

Passano due minuti ed è ancora la “pantera” neroverde protagonista: dopo aver ricevuto palla con le spalle alla porta riesce a girarsi rapidamente e sferra un tiro velenoso che termina la sua corsa sul palo alla sinistra del portiere.

RADDOPPIO DEL CHIETI: Al 38’st Vitone serve Alessandro sulla sinistra, l’attaccante neroverde attende l’arrivo di Gandelli dalle retrovie e lo serve con un preciso assist sulla corsa, l’esterno teatino colpisce di sinistro e insacca la sfera.

Per il chieti tre punti fondamentale per il riprendere il cammino playoff.

  

TABELLINO

Chieti: Feola, Bigoni, Gandelli, Di Filippo, Pepe, Gigli, Del Pinto (74’ Verna), Vitone, De Sousa, Mungo, Alessandro. A disp. Cappa, Barbone, Rovrena, Rinaldi, Rossi, Capogna. All. De Patre

Borgo a Buggiano: Tonti, Manganelli, Pastore (46’ Annoni), Maretti, Checchi, Settepassi, Candiano (85’ Del Porto), Nolè, D’Antoni, Goncalves, Santini (61’ Papi). A disp. Gaffino, Fonte, Rolando, Butini. All. Masi

Reti: 32’ De Sousa; 57’ Nolè; 83’ Gandelli.

Ammoniti: Vitone; Annoni

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Chieti Borgo a Buggiano 2-1: i neroverdi tornano a vincere in casa

ChietiToday è in caricamento