Mercoledì, 23 Giugno 2021
Sport

Lo stadio Angelini è pronto ad accogliere mille spettatori: il Chieti domenica vuole festeggiare la promozione

Ai teatini nel match contro l'Avezzano basterà vincere per garantirsi il ritorno in serie D. La tifoseria organizzaata seguirà il match fuori dallo stadio

Un successo o anche un pareggio (se L'Aquila non dovesse vincere con il Capistrello) e per il Chieti significherà serie D. Contro l'Avezzano domenica all'Angelini i neroverdi vogliono chiudere il discorso campionato. A sostenere gli uomini di mister Lucarelli nell'impresa ci sarà il ritorno del pubblico: saranno aperti i settori Tribuna centrale, Curva Volpi e Settore ospiti, per un massimo di mille spettatori.

Intanto da oggi, 8 giugno, saranno in vendita i biglietti per la gara che si disputerà alle ore 15. I tagliandi potranno essere acquistati nella sede sociale del club in via Enrico Mattei 20 a Chieti Scalo, dalle 16 alle 18,30 fino a venerdì 11 giugno.

Il prezzo, unitario, è di 10 euro e non sono previsti ridotti. Ingresso gratuito, invece per bambini e ragazzi al di sotto dei 14 anni

In occasione del match contro l'Avezzano, gli ultras della Curva Volpi fanno sapere che non saranno presenti sugli spalti.

Questo il comunicato diramato dalla tifoseria:

"Le restrizioni covid non permettono di sostenere la squadra comenoi vogliamo, distanziamento ed altre prescrizioni non sono in linea con il nostro modo di vivere lo stadio. Saremo comunque presenti fuori l'Angelini per far sentire il nostro calore alla squadra. Per noi è una decisione sofferta ma coerente con il nostro essere ultras. Chiediamo al popolo neroverde di rispettare la nostra decisione ed a qualsiasi tifoso che decida di entrare allo stadio di non indossare materiale riconducibile alla Curva".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lo stadio Angelini è pronto ad accogliere mille spettatori: il Chieti domenica vuole festeggiare la promozione

ChietiToday è in caricamento