Sport

Castel Rigone Chieti 1-0: seconda sconfitta consecutiva per i teatini

Seconda sconfitta consecutiva per il Chieti, che perde la prima gara del nuovo anno contro il Castel Rigone. Decide una rete di Tranchitella, che al 42' del primo tempo sfrutta un errore del portiere neroverde Robertiello. Teatini fermi a 21 punti in classifica

Su un campo allentato dalla pioggia il Chieti, che deve fare a meno di ben cinque titolari (Borgese, Daleno, Terrenzio e Gaeta erano assenti per squalifica, mentre Della Penna per indisposizione) , ha un ottimo approccio alla gara. I ragazzi di mister Di Meo giocano bene e sfiorano più volte il gol del vantaggio vantaggio ma, al 41’, arriva il gol dei padroni di casa con Tranchitella al termine di un batti e ribatti in area.

I nero-verdi restano fermi a 21 punti in compagnia di Tuttocuoio e Aprilia. Il girone di ritorno inizia decisamente in salita per Borgese e compagni che dovranno invertire subito la rotta per raggiungere quell’ottavo posto che consentirebbe, alla società neroverde, di disputare nella prossima stagione il campionato di Lega Pro unico.

CRONACA
Ottimo avvio di gara del Chieti che al primo minuto va vicinissimo al vantaggio con un colpo di testa di Guidone che si stampa sul palo.Al 7' è ancora Guidone a rendersi pericoloso. Provvidenziale l’uscita del portiere locale Franzese che salva i suoi in uscita bassa.

Al 9’ c'è il primo squillo del Castel Rigone: Agostinelli dal limite tenta la conclusione che è facile preda di Robertiello.

Al 23’ Coresi, ben servito da Bianco, sfiora il il vantaggio al 23' con un gran tiro da fuori che si spegne di un soffio a lato.

Al 36' strepitoso intervento di Franzese che nega la gioia del gol a Guitto, autore di una perfetta punizione a giro.

GOL DEL CASTEL RIGONE Al 41’ il Castel Rigone passa in vantaggio: il neoacquisto Luoni calcia dalla distanza, Robertiello non è impeccabile, Vicedomini anticipa Bagaglini e per il bomber Tranchitella è facilissimo spingere la sfera in rete per il gol che deciderà la gara. Dodicesimo gol stagionale per il capocannoniere del torneo.

SECONDO TEMPO
Ad inizio ripresa il Castel Rigone ha l’occasione per raddoppiare con il solito Tranchitella che non riesce ad impattare la sfera per un soffio su un traversone di Ubaldi.

Nel Chieti, Berardino e Mangiacasale prendono il posto di Rossi e Cinque.

 Al 66' è ancora il reattivo Franzese a salvare i suoi con un andando a respingere un tiro deviato da De Giorgi all’ultimo.
Il finale è tutto di marca umbra con Agostinelli, Bontà e Tranchitella che sfiorano ripetutamente il raddoppio approfittando degli spazi lasciati dagli ospiti protesi in avanti alla ricerca dell’ 1 a 1.

Finisce così 1-0 per il Castel Rigone. Per i neroverdi, alla seconda sconfitta consecutiva, non ha portato bene la prima gara del 2014.

TABELLINO

CASTEL RIGONE: Franzese, Luoni, Bianco, Vicedomini, Gimmelli, Moracci, Montanari, Ubaldi (30'st Bontà), Tranchitella, Coresi, Agostinelli. A disp. Zucconi, Sbaraglia, Mattelli, Santarelli, Redi, Cappai. All. Fusi

CHIETI: Robertiello, Bagaglini, Turi, De Giorgi, Di Filippo, Dascoli, Cinque (10'st Mangiacasale), Giorgino (25'st La Selva), Guidone, Guitto, Rossi (10'st Berardino). A disp. Gallinetta, Di Properzio, De Stefano, Lolli. All. Di Meo

ARBITRO: Dei Giudici di Latina (Trovatelli - Meozzi)

RETE: 42' Tranchitella

NOTE: spettatori 300 circa con rappresentanza ospite. Ammoniti: Luoni, Moracci, Turi. Angoli: 3-3. Recupero: st 4'

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Castel Rigone Chieti 1-0: seconda sconfitta consecutiva per i teatini

ChietiToday è in caricamento