rotate-mobile
Giovedì, 20 Gennaio 2022
Sport

Casertana Chieti 4-0: cronaca|Disfatta neroverde

Un primo tempo orribile spegne, quasi del tutto, le speranze di salvezza. Teatini con un piede e mezzo in serie D

Serviva una vittoria d’orgoglio e invece il Chieti rimedia la sconfitta più pesante di stagione. Bastano 45 minuti ai padroni di casa per festeggiare al meglio il primo posto in classifica e spedire i neroverdi nei bassifondi di classifica. Lo spauracchio per Robertiello e compagni è rappresentato dal nigeriano Agodirin, autore di due reti e due assist.

CRONACA

GOL DELLA CASERTANA Avvio shock per i teatini che al 4’, sugli sviluppi di un corner calciato da Chiavazzo, non riescono a contenere Agodirin che di testa porta in vantaggio i suoi.

Al 9’ il Chieti prova a reagire con Guidone che tenta l’azione personale ma con conclude debolmente a lato.

RADDOPPIO CASERTANA Al 12' arriva la seconda doccia gelata per gli ospiti: Agodirin scatta sul filo del fuorigioco e serve il facile tap in per Mancino che non sbaglia e sigla la rete del 2-0.

I neroverdi accusano il colpo e faticano a reagire. Al 22’ ci prova cinque dalla distanza ma la sfera termina alta sulla traversa.

TRIS CASERTANA al 30' l’incontenibile Agodirin si invola verso l’area teatina e serve l’accorrente Alvino sulla destra che calcia sul palo lontano portando a tre le reti campane.

Al 39' è ancora Agodirin a rendersi pericoloso in area.  Robertiello salva tutto anticipando l’attaccante rossoblu con una scivolata.

POKER CASERTANA l’attaccante nigeriano però è in giornata di grazia e a un minuto dal riposo ribatte a rete una respinta di Robertiello su conclusione di Mancino. 4-0 e match già chiuso.

SECONDO TEMPO

Al 56' Mancino sfiora l’eurogol con una sforbiciata che non centra la porta. La ripresa scivola tristemente via senza cenni di vita da parte del Chieti. L’ultima occasione del match è del solito Agodirin che sfiora la quinta rete ben servito da Bacio Terracino.

Al triplice fischio si chiude un match da incubo. Le speranze di raggiungere gli spareggi, anche i virtù degli altri risultati, sono davvero bassissime. Tra sette giorni i teatini dovranno battere il Foggia all’Angelini e sperare nel miracolo.

TABELLINO

Casertana Chieti 4-0

Casertana (4-3-3): Fumagalli; Antonazzo, Conti, Idda, Pezzella; De Marco (74' Cucciniello), Correa (84' Piscitelli), Alvino; Agodirin, Mancino (64' Bacio Terracino), Chiavazzo. In panchina: Vigliotti, Rinaldi, Favetta, Varriale. All. Ugolotti.

Chieti (4-4-2): Robertiello; De Giorgi, Terrenzio, Di Filippo, Turi (46' Quacquarelli); Rossi (59' De Stefano), Della Penna (65' Verna), Giorgino, Berardino; Guidone, Cinque.In panchina: Gallinetta, Bagaglini, Di Properzio, Quacquarelli, Dascoli. All. Di Meo

Reti: 4' Agodirin (CA), 12' Mancino (CA), 30' Alvino (CA), 44' Agodirin (CA)

Arbitro: Guarino di Caltanissetta    Assistenti: Sangiorgio di Catania e Petrone di Potenza

Ammoniti: Fumagalli (CA)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Casertana Chieti 4-0: cronaca|Disfatta neroverde

ChietiToday è in caricamento