menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Carpi Lanciano: 0-0 salvezza matematica per la Virtus

I frentani partecipano alla festa promozione dei biancorossi. Pareggio numero 20 in campionato e quota 50 punti raggiunta per gli uomini di D'Aversa

Termina zero a zero tra Carpi e Lanciano. Poche emozioni sul terreno di gioco ma grande festa sugli spalti per la storica promozione della formazione guidata da Castori. stagione memorabile. Il pareggio sta bene anche alla Virtus che, col ventesimo pareggio stagionale, toccano quota 50 punti e raggiungono la salvezza matematica.

CRONACA

Mister D’Aversa schiera i suoi con il classico 4-3-3. Thiam gioca al centro dell’attacco con Piccolo e Grossi ai lati. 
Il ritmo della gara è piuttosto basso. Il Lanciano conquista un paio di calci d’angolo ma non si rende mai troppo pericoloso. La prima vera azione degna di nota arriva intorno alla mezz’ora ed è di marca rossonera. Di Cecco pesca Piccolo in area, conclusione al volo dell'ex Livorno che però colpisce male e spedisce la palla in out.

SECONDO TEMPO

Nella ripresa la musica non cambia. La festa sugli spalti non può che coinvolgere anche i ventidue in campo e ne esce fuori una gara al piccolo trotto. Ai frentani sta bene il pareggio e lasciano il pallino del gioco in mano ai padroni di casa. Al 19’st Nicolas esce prontamente su un tiro cross insidioso di Bianco. A un quarto d’ora dal termine Thiam manca da pochi passi la deviazione da pochi passi. Ma va bene così. Al triplice fischio festeggiano anche i tifosi lancianesi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento