Sport

Finalmente è serie D: il Chieti vince a Capistrello e conquista la promozione con una giornata d'anticipo

I ragazzi di mister Lucarelli si sono fatti valere contro i padroni di casa, che hanno tentato in ogni modo di dare del filo da torcere ai neroverdi, ma senza mai raggiungere il gol

Foto Chieti F.C.

La festa ha subito un ritardo di soli 3 giorni, dopo il pareggio in casa con l'Avezzano, ma, finalmente è arrivata: il Chieti calcio ha conquistato la promozione in serie D con una giornata d'anticipo. Una gioia inattesa, giunta fuori casa, oggi pomeriggio, a Capistrello, in una partita animata terminata con 3 reti di vantaggio sui padroni di casa. 

Davanti a soli 30 tifosi teatini (tanti i biglietti messi in vendita per gli ospiti), i ragazzi di mister Lucarelli si sono fatti valere contro un Capistrello che ha tentato in ogni modo di dare del filo da torcere ai neroverdi, con diverse occasioni da gol, ma senza mai ottenere il gol e, soprattutto, senza riuscire a scalfire la voglia dei teatini di raggiungere l'agognata promozione

Il vantaggio è arrivato al 14esimo, con il gol di Fabrizi, seguito dopo appena 8 minuti da un autogol del portiere di casa Fanti, dopo il calcio d'angolo battuto da Mariani. 

Nella ripresa, il Chieti ha suggellato il risultato, con la rete di Rodia al 19esimo. 

E, al triplice fischio, è esplosa la festa: finalmente, si torna in serie D! 

Un risultato che sarà celebrato degnamente domenica (20 giugno), allo stadio Angelini, dove il Chieti incontrerà la Renato Curi Angolana davanti al suo pubblico delle grandi occasioni.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Finalmente è serie D: il Chieti vince a Capistrello e conquista la promozione con una giornata d'anticipo

ChietiToday è in caricamento