menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Campobasso Chieti: 2-2 neroverdi raggiunti allo scadere

Altri due punti sfunmati nel finale per i teatini. I lupi recuperano il doppio svantaggio nei minuti di recupero. Resta comunque negli occhi la buona prestazione degli uomini di Ronci

Un Chieti sciupone vede sfuggire la vittoria esterna a tempo ormai scaduto. I teatinisi portano sul doppio vantaggio (reti di Vano in apertura e raddoppio di Esposito alla mezz’ora) e sciupano un numero enorme di occasioni da rete, compreso il rigore fallito da Vitale, e permette al Campobasso di trovare in pieno recupero. Chieti bello da vedere che dimostra di essere comunque una delle migliori formazioni del torneo.

CRONACA

Teatini in vantaggio subito al 3' con Vano perfetto nello sfruttare una palla da calcio d'angolo e realizzare lo 0-1.

 Il Campobasso prova a reagire ma l’undici nero verde è particolarmente “in palla” e va vicinissimo al gol del raddoppio in più circostanze.

Seconda rete che arriva al 32' con il solito Esposito.

A un minuto dallo scadere della prima frazione di gioco i padroni di casa accorciano le distanze con Miani su calcio di rigore.

SECONDO TEMPO

La ripresa vede per lunghi tratti il Chieti assoluto padrone del campo. Tante le occasioni per chiudere il match non sfruttate dai neroverdi. Rigore sciupato da Vitale e un incredibile tre contro uno contro il portere gettato al vento. In pieno recupero la doccia fredda. Lungo traversone in area teatina e colpo di testa di Francesco Esposito che beffa la formazione neroverde.

TABELLINO

CAMPOBASSO: Conti, Dragone, Nicolai, Marinucci Palermo, Scudieri, Minadeo, Cianci, Pani, Miani, Todino, Di Gennaro. A disposizione Nunziata, Bernardi, Di Gioacchino, Pignataro, Fazio, Palumbo, Iovannisci, Vitelli, Lazzarini. All.: Farina
CHIETI: Schina, Del Grosso, Giron, Vitale, Sbardella, Cucinotta, Prinari, Di Pietro, Vano, Esposito, Orlando. In panchina Ferrara, Giammarino, Di Lallo, Perfetti, Lorenzoni, Navarro, Carlini, Corvino, Arcamone. All.: Ronci
ARBITRO: Cavallina di Parma
ASSISTENTI: Blasi di Jesi e Sclavi di Macerata
RETI: 3′ pt Vano (Ch), 32′ pt Esposito (Ch); 44′ pt Miani (Cb, rig.), 48′ st Di Gennaro (Cb)
NOTE: spettatori 1500 circa con nutrita rappresentanza teatina. Ammoniti: Scudieri, Marinucci Palermo, Minadeo, Nicolai (Cb); Prinari, Di Pietro, Vano (Ch)

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento