Calcio

Vastese a caccia di centrocampisti di qualità: c'è Agnello, ma non solo

Il ds D'Ottavio conta di ufficializzare l'ex Siena in giornata, poi assalto ad un altro svincolato dalla C: occhi su due ex Pescara, De Falco e Lulli

Studia l'ultimo (o gli ultimi?) colpi di mercato la Vastese, pronta a partire domenica prossima nel suo settimo campionato di serie D. La società biancoross non ha ancora annunciato l'ingaggio del centrocampista Francesco Agnello, classe 1992, siciliano di Mazara del Vallo, nella passata stagione al Siena (31 presenze e 5 gol).

Agnello ha una lunga esperienza in serie C tra L'Aquila, Melfi, Catanzaro, Albinoleffe e Rimini. Sarebbe un colpo di spessore per la categoria, per questo il ds Nicola D'Ottavio sta cercando di accelerare i tempi per ottenere la forma del mediano nella giornata odierna.

Potrebbe non essere l'ultimo colpo dei vastesi in questo mercato. Il presidente Bolami lavora anche ad un altro innesto in mezzo al campo. Valutati altri profili provenienti dalla serie C. Nel mirino duee x del Pescara: il 35enne marchigiano Andrea De Falco (ex Viterbese, Reggina, Sassuolo e Vicenza, in B con i biancazzurri nel 2006/2007) e Luca Lulli, pescarese doc cresciuto nel vivaio del Delfino, 30 anni, ex Cavese, Sambenedettese e Teramo. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vastese a caccia di centrocampisti di qualità: c'è Agnello, ma non solo

ChietiToday è in caricamento