rotate-mobile
Martedì, 24 Maggio 2022
Calcio

Serie D: Chieti - Aurora Alto Casertano 2-0

Vittoria decisiva all'Angelini: i neroverdi con Fabrizi trovano un successo decisivo per la salvezza e avvicina i teatini ai play-off. Mercoledì trasferta sul campo del Pineto per la terzultima giornata

E’ festa Chieti: Luca Fabrizi, al rientro dal primo minuto, con una doppietta stende il già retrocesso Aurora Alto Casertano mettendo una seria ipoteca sulla salvezza. Il 2 a 0 finale non fa una piega in una gara quasi dominata dai neroverdi. Ora tre partite per sognare addirittura l'aggancio al quinto posto e ai play-off. Lucarelli, in vista del turno infrasettimanale in programma mercoledì a Pineto, decide di schierare dal primo minuto Aquilanti e il classe 2004 D’Innocenzo. A centrocampo Verna, Mariani e Ventola. In attacco torna dal primo minuto Luca Fabrizi con El Ouazni preferito ad Orlando.

Si gioca sotto la pioggia in un clima autunnale più che primaverile con la “Curva Volpi” che sostiene a gran voce i neroverdi.

Il Chieti in avvio stenta a carburare, con l’Aurora Alto Casertano che non è venuto all’Angelini a fare la comparsa, nonostante sia retrocesso matematicamente da diverse giornate, ma imbriglia i neroverdi in diverse circostanze.

La prima occasione neroverde è al 7′, quando Siragusa scende dalla sinistra e pennella un cross rasoterra per Ventola che non inquadra lo specchio della porta tirando alto.

Poi tanto possesso palla del Chieti che non produce azioni da gol, in compenso viene ammonito Bassini per un fallo su un giocatore ospite all’altezza del centrocampo.

A suonare la carica ai teatini ci pensa ancora una volta Luca Fabrizi che al 26′ va in gol sfruttando una ribattuta di Vitiello che aveva respinto il tiro di Verna in precedenza.

L’1 a 0 ha sbloccato il Chieti che gioca in scioltezza creando ancora diverse occasioni per raddoppiare, ma l’Alto Casertano non rimane a guardare e quasi allo scadere dei 45′ minuti è Lepre in rovesciata a chiamare Forti al grande intervento evitando il pari.

Nella ripresa subito un doppio cambio in casa campana: escono Fivetti e Palumbo per Romeo e Amabile. Lucarelli, invece, lascia negli spogliatoi Chiacchia e Bassini(ammonito), per Consorte e Pietrantonio, proprio quest’ultimo al 55′ fa tremare la traversa di Vitiello con un bolide da fuori area su azione d’angolo.

Il Chieti, continua a spingere sull’acceleratore alla ricerca del gol per chiudere i conti, e la rete arriva puntuale al 64′ direttamente da corner battuto da Mariani svetta di testa Fabrizi e inchioda per il 2 a 0 neroverde. Per Luca Fabrizi è la 15 esima rete stagionale, rientrato due domeniche fa a Tolentino dopo un infortunio durato un mese.

Lucarelli a questo punto, in vista di Pineto, concede la standing ovation a Fabrizi che esce tra gli scroscianti applausi dell’Angelini, sostituito da Orlando.

Nel finale pura accademia con il risultato già in cassaforte il Chieti tenta in tris in due circostanze con Pietrantonio e Orlando che non aggancia la sfera a tu per tu con Vitiello.

Dopo quattro minuti, l’arbitro Aloise, fischia la fine del match. Cori della “Curva Volpi” all’indirizzo della squadra che si concede sotto il settore dei propri beniamini raccogliendo i meritati applausi.

Non c’è tregua. Il campionato continua e già mercoledì a Pineto si torna nuovamente in campo nella terz’ultima gara della stagione. Con questa vittoria i ragazzi del Patron Giulio Trevisan e del Presidente Antonio Mergiotti salgono a quota 46 punti a ridosso della zona play-off, aspettando i risultati delle gare di domani.

IL TABELLINO

CHIETI F.C.1922: Forti, Chiacchia(45’st Consorte)), Siragusa, Mariani, Aquilanti, Bassini(45’st Pietrantonio, Ventola(65’Mele), D’Innocenzo(65’Di Mino), Fabrizi(74’st Orlando), Verna, El Ouazni. A disposizione: Fusco, Di Renzo, Coulibaly, Puglielli. Allenatore: Lucarelli.

AURORA ALTO CASERTANO: Vitiello, D’Orsa, Mema, Illuminati, Decarlo, Monteleone, Balsamo(62’st Maydana), Fivetti(49’st Amabile), Palumbo(59’st Megaro), Mancino, Lepri(49’st Romeo). A disposizione: Cusimano, Longobardo, Bottiglieri, Di Stasio, Valentino. Allenatore: Mancino

Arbitro: Aloise Francesco (Lodi).

Marcatori: 26’pt e 64’st Fabrizi(C)

Note: Ammoniti: Bassini(C); recupero 2’pt e 4’st. Spettatori: 500.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie D: Chieti - Aurora Alto Casertano 2-0

ChietiToday è in caricamento