rotate-mobile
Giovedì, 30 Maggio 2024
Calcio

Serie A Femminile, Daniela Sabatino al Sassuolo

La calciatrice di Castelguidone lascia la Fiorentina e torna in Emilia tre anni dopo

Daniela Sabatino cambia maglia: la bomber 37enne di Castelguidone, il piccolo centro dell'Alto Vastese, passa dalla Fiorentina al Sassuolo nella sessione di mercato in corso. Si tratta di un ritorno per l'attaccante abruzzese, che aveva già difeso la maglia emiliana nel 2019/2020, prima di trasferirsi a Firenze. La Sabatino, che fa parte ancora del giro della Nazionale Femminile, è una delle giocatrici più titolate della serie A in rosa. In carriera ha conquistato per due volte il vertice della classifica dei cannonieri della Serie A, arrivando comunque alla doppia cifra per 16 campionati consecutivi, ovvero tutti, tranne la sua prima stagione, in cui ha giocato nella massima divisione del calcio femminile italiano. Ha inoltre inanellato, soprattutto con la maglia del Brescia, una serie di trofei vincendo, fino alla stagione 2021-2022, due scudetti, quattro Coppe Italia e quattro Supercoppe. Ora la nuova sfida è contribuire alla salvezza delle neroverdi emiliane in serie A, terzultime con 11 punti (a braccetto con il Como) e solo un punto sopra la Samp (10) penultima.

Il comunicato del Sassuolo

"Daniela Sabatino torna al Sassuolo. Arrivata nel club neroverde nel 2019, si trasferisce nell’estate del 2020 alla Fiorentina, squadra nella quale è rimasta fino ad ora. Attaccante d’esperienza, conosce molto bene il gioco di Mister Piovani dagli anni al Brescia e dalla precedente esperienza al Sassuolo. Punto di riferimento per le compagne, termina la sua stagione al Sassuolo con un ottimo sesto posto"
Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie A Femminile, Daniela Sabatino al Sassuolo

ChietiToday è in caricamento