Calcio

La Tollese fa il colpo a Scafa (1-3) e si avvicina alla vetta

Avanti su rigore, la squadra di Pasquini soffre solo dopo la punizione di Di Nardo, ma chiude i conti nel finale con Perrella

La Tollese fa il colpo a Scafa sul campo dell'ambiziosa Scafapassocordone: 1 a 3 per la squadra di Pasquini, che aggancia i pescaresi e si avvicina alle prime posizioni, ora distanti solo un punto.

E' la prima sconfitta per gli scafesi di De Melis, la Tollese vince al termine di una gara giocata a viso aperto da entrambe le compagini. Decisivi gli episodi, come il rigore per i chietini contestato dalla squadra di casa. E' stato l'episodio che ha spezzato l'equilibrio a metà primo tempo.

Dopo il raddoppio degli ospiti (anche questo contestato dai locali per un sospetto fuorigioco), è arrivata la perla su punizione del bomber pescarese Di Nardo. Ma l'1-3 nel finale  ha definitivamente chiuso la contesa e azzerato le possibilità di raggiungere il pari da parte della squadra di De Melis, che può consolarsi con una prova positiva della sua squadra. Occasione persa per lo Scafapassocordone, che non approfitta dei pareggi casalinghi di Atessa e Ortona, rimaste così prime in testa al girone con un solo punto di margine sulle inseguitrici.

"Una vittoria importante in un campo difficile, sul quale pochissime squadre riusciranno a fare punti - ha detto mister Pasquini - . E' stata molto bella nel secondo tempo. Quando è scatta la scintilla, siamo entrati bene in partita. Credo che lo Scafapassocordone sarà tra le prime del girone, e anche noi vorremo esserci. La partita di ieri è stata già una sfida da alta classifica, anche se siamo solo alla terza giornata. Noi abbiamo ancora qualche elemento indisponibile, e abbiamo perso Shipple per infortunio. Per fortuna, gli under della nostra Juniores ci stanno dando grandi soddisfazioni". 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Tollese fa il colpo a Scafa (1-3) e si avvicina alla vetta

ChietiToday è in caricamento