rotate-mobile
Venerdì, 14 Giugno 2024
Calcio

Palena è pronta a riabbracciare il Pescara

Dopo un anno di assenza, i biancazzurri tornano in paese per il ritiro estivo. Beffato l'Avellino che nel 2023 si era trovato benissimo e voleva tornare

Dopo un anno di lontananza, Palena è pronta a riabbracciare il Delfino. Il Pescara Calcio, club militante in Serie C, ha infatti deciso di tornare nel centro montano per la preparazione estiva. L'anno scorso i biancazzurri lavorarono in sede dopo che era saltata in extremis l'esperienza in Canada e che Palena, gettonatissima, nel frattempo era stata "occupata" da altri club (a proposito: l'Avellino, che si era trovato a meraviglia, sarà costretto a cambiare sede ed opterà probabilmente per Fiuggi, dato che ha ricevuto comunicazione che le strutture palenesi sono occupate). Dunque, il ritiro 2024 in altura della squadra pescarese sarà a Palena, sede storica perchè, eccetto il 2023, sin dall'epoca di Oddo (2015), il centro montano in provincia di Chieti a 767 metri sul livello del mare ha visto nascere le stagioni con Zeman, Pillon, Zauri e Auteri,Colombo.  Da metà luglio (indicativamente dal 15) a fine mese  (probabilmente il 30) la squadra sarà in paese dove c'è un campo comunale, "Gli Angeli di Palena", con un manto erboso in perfette condizioni, curato dalla Polisportiva locale, e strutture ottimali per i lavori di preparazione alla stagione. Il fiume Aventino che scorre di fianco al campo consente a fine allenamenti di fare sedute naturali di crioterapia per recuperare dallo sforzo. Previste un paio amichevoli a Palena, come da tradizione (probabilmente una selezione di dilettanti locali e una tra Delfino Flacco e Notaresco) ma date e calendario della permanenza biancazzurra a Palena verranno comunicati più avanti in maniera uffiiciale dal club dannunziano. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Palena è pronta a riabbracciare il Pescara

ChietiToday è in caricamento