rotate-mobile
Giovedì, 23 Maggio 2024
Calcio

L'Aquila non fa sconti, Ortona ai play-out

I gialloverdi di Sansovini ko al "Gran Sasso d'Italia", per restare in Eccellenza dovranno vincere la sfida secca contro il Castelnuovo

L’Aquila non fa sconti all'Ortona, vince 2 a 0 nell'ultima giornata al "Gran Sasso d'Italia" e manda la squadra gialloverde, come già pronosticato, ai play-out. La squadra di mister Sansovini, dopo una rincorsa partita dalle ultime posizioni, si prende sul campo il diritto a lottare per il posto in Eccellenza: dovrà farlo vincendo fuori casa, il prossimo 30 aprile, in una gara secca contro il Castelnuovo Vomano. Una missione difficile, ma possibile. Sansovini avrebbe preferito fare risultato anche nel capoluogo, ieri pomeriggio, ma la forza e le motivazioni della capolista hanno avuto la meglio sui suoi giovani: "Siamo stati bravi nel primo tempo, ma nella ripresa è uscita tutta la forza dell’Aquila - ha detto il tecnico - . Ora il nostro pensiero è tutto rivolto ai play-out. La gara con il Castelnuovo non sarà sicuramente bella, perché entrambe le squadre penseranno al risultato. Ne uscirà una partita molto fisica. Intanto ringrazio l’Ortona che mi ha dato la possibilità di allenare per la prima volta una squadra senior, dopo le mie esperienze nelle giovanili".

L'Aquila - Ortona 2-0: il tabellino

L’AQUILA: Barbagallo; Sorrini, Cassese, Scipioni, Pietropaolo; Di Norcia, Mantini (19’ st Massetti); Rei (19’ st Alessandro 6), Carbonelli 6.5 (26’ st Corticchia 6), Marchionni 6 (30’ st Diarra); Santirocco (19’ st Shiba). A disp. Mascolo, Bellardinelli, Tavoni, Brunetti. All. Epifani.
ORTONA: Pelusi; D’Alonzo, Miccoli, Lieti, Palmaricciotti (33’ pt Crimaldi); Di Donato, Milizia (11’ st Lanza); Ligocki (26’ st
Majo), Squadrone, Dragani (26’ st Scioletti); Rodriguez (19’ st Dioum). A disp. Mattia, Kolloni, Passeri, Salvucci. All. Sansovini.
Arbitro: Franchi di Teramo.
Reti: 11’ st Carbonelli e 24’ st Alessandro.
Note: spettatori 1.500. Ammonito Crimaldi. Angoli 10-3. Recuperi: pt2’; st 5’.
Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'Aquila non fa sconti, Ortona ai play-out

ChietiToday è in caricamento