rotate-mobile
Giovedì, 2 Dicembre 2021
Calcio

Il Lanciano degli "stranieri" ritrova il Biondi e punta ai play-off

La formazione rossonera non perde da tre turni ed è sesta con 18 punti. Bellè ha trovato una squadra di qualità, costruita in estate con giocatori arrivati tutti da fuori regione. Domenica stadio aperto contro il Pontevomano

Tre partite senza perdere, sesto posto e stadio riaperto ai tifosi. E' un momento magico per il Lanciano, che domenica al Biondi ospiterà il Pontevomano e cercherà di compiere un ulteriore step in avanti verso la zona play-off.
Una squadra con una rosa ancora corta, ma costruita in estate con tante ottime intuizioni dall'ex ds Multineddu, che ha portato in Abruzzo giocatori da fuori regione, tutti dimostratisi di altissimo profilo tecnico, fisico e caratteriale.
Per essere una squadra nata solo ad agosto, e costruita da zero, questo Lanciano sta davvero lasciando tutti a bocca aperta dopo 11 giornate di campionato. Nemmeno le partenze, comunque dolorose, di alcuni elementi di spicco, come Daleno, ha scallfito le certezze dei rossoneri. E chissà cosa avrebbe potuto realizzare la squadra oggi affidata a Bellè se avesse avuto ancora in organico i vari Maltempi (portiere), Moi (difensore centrale), Daleno (difensore centrale), Bellitta (centrocampista), Corticchia (regista), Aikic (attaccante del 2001), Barbone (mediano del 2002), Longo (terzino del 2002) e Cimino (terzino del 2003).
I 15 reduci dal mercato estivo, però, garantiscono oggi una certezza in termini di rendimento e qualità. Su tutti, spicca il brasiliano Bocchio, 6 gol segnati, ma anche la mezzala Hyseni, 4 centri, e il portiere Elezaj. Tanto che i tifosi rossoneri si stanno riavvicinando e appassionando dopo gli ultimi risultati. Ora Bellè spera di dare ai suoi condizione fisica e reistenza sulla lunga distanza, per potersi inserire anche ai piani alti e dare fastidio alle candidate alla D. Questo era, almeno ad agosto, l'intento dell'ex Gianfranco Multineddu, artefice di un mercato praticamente perfetto viste le condizioni in cui è nata la squadra la scorsa estate.

BIGLIETTI

La prevendita è attiva presso il bar Micolucci di viale Cappuccini e presso Angelo Venditti Corso Trento e Trieste. In alternativa, biglietti possono essere acquistati anche all'ingresso dello stadio il giorno della partita. I prezzi per ogni biglietto sono i seguenti: 12 euro Tribuna; 8 Ridotti tribuna, donne ed over 65; 7 Curva sud; bambini sotto i 12 anni gratis.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Lanciano degli "stranieri" ritrova il Biondi e punta ai play-off

ChietiToday è in caricamento