rotate-mobile
Calcio

Il teatino Gianni Colaiocco premiato al Coni di Roma per meriti sportivi [FOTO]

L'ex dirigente, tra le altre, del Chieti è stato insignito del Serto di Alloro Libertas. Presenti tante autorità, tra le quali l'ex Premier Giuseppe Conte

Un premio davvero speciale in una giornata indimenticabile a onorare un'attività duratura nel tempo in vari ambiti e una passione sconfinata per lo sport: al Coni di Roma, il teatino Gianni Colaiocco è stato insignito del Serto di Alloro Libertas. Si tratta di un’onorificenza istituita dal Consiglio Nazionale della Libertas che rappresenta un riconoscimento alla passione e all’impegno di chi ha dedicato molto del proprio tempo e lavoro all'Ente ed un importante riconoscimento che celebra gli uomini e le donne che per più di vent’anni hanno sostenuto la promozione dello sport sociale, distinguendosi nella propria carriera sportiva.

Alla cerimonia erano presenti,anche Giovanni Malagò, Presidente del Comitato Olimpico Nazionale Italiano e l'ex Premier Giuseppe Conte (che ha premiato Colaiocco), oltre ad altre importanti autorità politiche, civili, militari e sportive. L'ex dirigente, tra gli altri, del Chieti Calcio, è stato insignito del riconoscimento  - la massima onorificenza Libertas conferita ai dirigenti sportivi - insieme a campioni come Maurizio Stecca, pugile campione olimpico nel 1984, campione del mondo WBO dei pesi piuma in due diverse circostanze, campione europeo e campione italiano. Presenti anche Riccardo Viola, figlio del compianto storico presidente dell'As Roma Dino, e l'icona del calcio femminile italiano Carolina Morace. La cerimonia si è tenuta nel celebre Palazzo H, edificio storico di Roma, nel complesso del Foro Italico, che è la sede di rappresentanza del Coni.

"La cosa mi inorgoglisce enormemente", le parole di Gianni Colaiocco a ChietiToday, "perchè mi ripaga di tanti sacrifici fatti in passato e di tanti anni nei quali sono stato dirigente, impegnandomi sempre al massimo e dando spessissimo il mio contributo a livello gratuito. Questo premio alla carriera mi rende davvero fiero ed orgoglioso di quanto ho fatto nella mia carriera". 

Serto di Alloro Libertas al teatino Gianni Colaiocco

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il teatino Gianni Colaiocco premiato al Coni di Roma per meriti sportivi [FOTO]

ChietiToday è in caricamento