rotate-mobile
Martedì, 18 Gennaio 2022
Calcio

Eccellenza, ecco il cammino per arrivare in serie D

Il campionato riprenderà domenica prossima con la terza di ritorno. La vincente dei play-off regionali sfiderà a maggio una rivale del campionato sardo

La prima classificata del campionato regionale di Eccellenza sarà promossa di diritto in Serie D. La seconda classificata (vincitrice della fase playoff regionale), accederà alla fase nazionale. Dopo l'esito dei sorteggi Abruzzo opposto alla Sardegna nel primo turno (andata in Sardegna il 22 maggio, ritorno in Abruzzo il 29 maggio); nel secondo turno, decisivo per l'accesso in D, la vincente se la vedrà con la vincente dello scontro tra Liguria e Piemonte Valle d'Aosta gir.B (andata il 5 giugno, ritorno il 12 giugno).

Questo il cammino per salire di categoria nella prossima stagione. L'Eccellenza, dopo la sosta natalizia, riprenderà domenica prossima, 9 gennaio, con la terza giornata di ritorno. Ovviamente salvo nuove decisioni della Lnd nazionale. Il Comitato regionale ha già stabilito che, causa Covid, i campionati abruzzesi dalla Promozione in giù ripartiranno il 23 gennaio. I tornei giovanili invece ricominceranno il 30.

A sperare nell'aggancio agli spareggi nazionali nella seconda parte di stagione è il Lanciano di Stefano Bellè, grande protagonista del mercato invernale e al momento quinto in classifica con 34 punti. E' rimasta indietro la Virtus Cupello, all'ottavo posto con 28 punti: i rossoblu hanno tempo e mezzi per poter rimontare in classifica.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Eccellenza, ecco il cammino per arrivare in serie D

ChietiToday è in caricamento