rotate-mobile
Martedì, 17 Maggio 2022
Calcio

Eccellenza: Lanciano - Villa 2015 2-1

I frentani prima vanno sotto contro il fanalino di coda del campionato, poi trovano i gol per ribaltare il match nel finale e tengono accesa la fiammella della speranza play-off

La stagione del Lanciano non è ancora finita, ma servirà un miracolo alla squadra di Bellè per agganciare un posto nei play-off. I frentani sono quinti, anche grazie alla vittoria sofferta contro il fanalino di coda Villa 2015, ma il distacco dalla seconda è di ben 13 punti, molto al di sopra della soglia prevista dal regolamento (10).

Dopo la sosta di Pasqua, i rossoneri dovranno affrontare L'Aquila, terza in classifica a +12 dalla squadra di Bellè: una partita durissima, ma che potrebbe tenere in corsa ancora Bocchio e compagni in questo finale di stagione.

Il gol vittoria contro il Villa è un colpo di genio di Rei quasi a tempo scaduto: un sinistro a giro rientrando dal versante destro dell'area. E' il 2 a 1 che punisce oltre misura la squadra di Vitale e tiene in corsa i rossoneri.  

Il tabellino

LANCIANO: Elezaj, De Fabritiis (15′ s.t. De Marchi), Scipioni, Tissone, Priorelli (10′ s.t. Mariano), Bertino, Demurtas (1′ s.t. Fragassi), Hyseni, Rei, Campagnol Bocchio, Mazzieri. A disp. Seck, Zappulla, Bodo, Carella. All. Bellè.

VILLA 2015: Giangiacomo, Falasca (27′ s.t. Di Crescenzo), De Felice, Frattini, Barbone, Di Pentima, D’Incecco (43′ s.t. Giampietro), Di Giovanni (3′ s.t. Orsini), Tacchi (16′ s.t. Berardinelli), Rossi (36′ s.t. Paravati), Piccozzi. A disp. D’Angelo, Desiderio, Liberato, Diaw. All. Vitale.

ARBITRO: Carluccio dell'Aquila.

MARCATORI: 36′ p.t. Rossi (V), 37′ s.t. Bocchio (L), 42′ s.t. Rei (L).

AMMONITI: Tissone (L), D’Incecco, Barbone (V).

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Eccellenza: Lanciano - Villa 2015 2-1

ChietiToday è in caricamento