rotate-mobile
Mercoledì, 1 Febbraio 2023
Calcio

Quattro formazioni chietine nell'Eccellenza Femminile 2022/2023

Presentato oggi a Pescara il calendario del campionato regionale di calcio in rosa. Nove squadre ai nastri di partenza, prima giornata il 2 ottobre con il derby Chieti - Miglianico

Questa mattina è inizuata la stagione 2022/2023 del campionato di Eccellenza Femminile abruzzese. Un campionato che avrà tante protagoniste della provincia di Chieti a darsi battaglia sui campi nelle prossime settimane. La Bacigalupo Vasto Marina, il Chieti Femminile, il Miglianico e le frentane della Virtus Anxanum. Quattro cugine che sfideranno altre cinque avversarie divise nelle province di Teramo (1) e L'Aquila (3), fino al Molise (Campodipietra). Prima giornata il 2 ottobre (subito derby Chieti - Miglianico), ultima il 16 aprile 2023.

Al Liceo "Da Vinci" di Pescara erano presenti le società, molte calciatrici e tantissime studentesse e studenti dell’istituto pescarese. La giornalista Mila Cantagallo ha guidato la platea verso la presentazione del calendario del campionato 2022/2023, partendo dai dati che certificano il percorso di crescita e visibilità del movimento negli ultimi anni.

Dopo i saluti istituzionali della dirigente scolastica, Nora Ruggieri, e di Alessandra Berghella, vice presidente del CONI Abruzzo, entusiaste entrambe per la promozione dell’attività femminile, è intervenuta anche l’assessore allo sport del Comune di Pescara, Patrizia Martelli, che ha confermato la massima priorità della promozione dello sport, specialmente di quello declinato al femminile. Per le componenti federali sono intervenuti Giuseppe De Santis, presidente dell’AIA regionale, ed Emidio Sabatini, coordinatore del Settore Giovanile e Scolastico. 

Il presidente LND Abruzzo, Concezio Memmo, ha parlato di calcio come riferimento a livello sociale, d’impiantistica e di gioco di squadra tra società e istituzioni, ma anche del ruolo prezioso di presidio sanitario che il mondo del calcio sta giocando negli ultimi anni, ai tempi della pandemia. Sulle stesse corde il Consigliere nazionale FIGC, Daniele Ortolano, che ha ripercorso il grande lavoro della Federazione per portare il calcio femminile ad un livello di parità rispetto a quello maschile, attraverso il professionismo e la grande visibilità mediatica.

Conclusioni affidate a Laura Tinari, Responsabile del calcio femminile del Comitato LND Abruzzo: “C’è un grande lavoro organizzativo dietro la preparazione di questa nuova stagione sportiva, sia per il Comitato che per le società. Un lavoro importante, fuori e dentro il campo, volto a favorire la crescita del movimento. Sarà una stagione dedicata alla formazione per i protagonisti del Femminile. E stiamo lavorando ad un nuovo progetto con la Rappresentativa Regionale, che avrà un nuovo staff”. Nell’occasione, è stato presentato al pubblico il nuovo selezionatore della Rappresentativa Femminile, il tecnico Rocco Maio.

In chiusura, il consueto gran finale con il Segretario LND Abruzzo, Maria Laura Tuzi, che ha svelato ai presenti il calendario agonistico 2022/23. Premiato il Bellante Calcio Femminile, che ha ricevuto la targa per aver vinto il Premio Disciplina nella passata stagione. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Quattro formazioni chietine nell'Eccellenza Femminile 2022/2023

ChietiToday è in caricamento