rotate-mobile
Calcio

Viaggio nella crisi del Chieti

Con la nuova gestione zero vittorie in 5 appuntamenti e vetta distante 11 lunghezze

Prima non si era soddisfatti del gioco proposto, ma la vetta è sempre rimasta a portata di mano dopo un promettentissimo avvio connotato da tante vittorie di corto muso e dall'imbattibilità prolungata della porta. Poi, con il cambio di guida tecnica, la preoccupantissima flessione: zero vittorie in 5 partite, dove sono stati raccimolati appena 3 punti frutto di 2 pari esterni e di uno interno. Due le sconfitte all'Angelini in gare determinanti. Stiamo parlando ovviamente del Chieti Calcio, ormai in netta, inequivocabile e profonda crisi. Urge sterzata immediata, decisa e forte. 

L'esonerato mister Mauro Chianese, allontanato un po' a sorpresa dopo un successo rotondo, lasció la squadra a 4 punti dalla vetta. Non era mai scoccato il feeling con parte della piazza, ma il rendimento era buono al netto di un gioco non per palati fini. Poi il cambio con Iezzo. Come detto, nelle 5 partite con il nuovo tecnico in panchina sono arrivati tre pareggi e due sconfitte che hanno fatto precipitare lontanissimo dal primo posto il gruppo neroverde. 11 i punti di distacco. Praticamente 4 partite...

Manca ancora la prima vittoria del 2024 (e del girone di ritorno), i tre punti servirebbero come il pane per portare serenità e magari ripartire verso la zona playoff dove potrà succedere di tutto. Nell'appendice post season non mancano mai le sorprese, ma bisogna trovare al più presto una vera identità ed una ottima continuità di rendimento. Il tempo per lavorare e concentrarsi non mancherà perchè domenica, infatti, la serie D osserverà un turno di sosta per il Torneo di Viareggio. Alla ripresa del campionato (domenica 18 febbraio) il Chieti giocherà a Tivoli: mancherà Salvatore, ammonito contro il Sora e fermato dal giudice sportivo perchè era diffidato, ma bisognerà portare a casa l'intera posta in palio. Mister Iezzo sarà in panchina perchè voci di dimissioni o di allontanamento deciso dalla società non hanno trovato finora riscontro nella realtà. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Viaggio nella crisi del Chieti

ChietiToday è in caricamento