rotate-mobile
Calcio

La coppa degli Europei di calcio vinta dalla nazionale italiana arriva in città per il centenario della Chieti calcio

Sarà esposta al teatro Marrucino durante l'evento per celebrare il secolo neroverde, come fanno sapere dal comitato organizzatore

La coppa degli Europei di calcio vinta dagli azzurri di Roberto Mancini l'11 luglio scorso arriva a Chieti in occasione delle celebrazioni per il centenario neroverde.

Sarà infatti esposta al teatro Marrucino, sabato 19 marzo in occasione de "La Prima del Centenario", storia e origini dei colori neroverdi. A confermarlo è il comitato per il Centenario della Chieti Calcio (1922-2022). 

All'incontro di sabato, che inizierà alle ore 18, saranno presenti gli ex neroverdi Alessandro Battisti, Luigi De Canio, Claudio Garzelli, Fortunato Torrisi e Masso Valà; in forse l'ex presidente Antonio Buccilli.

Nel corso della serata interverrà il presidente della Federcalcio, Gabriele Gravina.

Dopo i saluti istituzionali del sindaco Diego Ferrara, del consigliere regionale Mauro Febbo, del patron del Chieti Giulio Trevisan, del rappresentante della Provincia (il presidente Menna dovrebbe delegare Massimo Tiberini), di Oscar Buonamano, dell'Ordine nazionale dei giornalisti, ci saranno le relazioni a cura del giornalista Oscar D'Angelo e del docente universitario Luigi Mastrangelo. La serata sarà presentata dal giornalista Rai, Max Franceschelli. 

Il giornalista e storico Mario D'Alessandro leggerà un suo componimento in versi dedicato al Chieti, rigorosamente in dialetto teatino. 

"L'ingresso al teatro è gratuito, ma i posti - fa presente il presidente del comitato organizzatore, Stefano Marchionno - sono andati esauriti in una manciata di giorni".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La coppa degli Europei di calcio vinta dalla nazionale italiana arriva in città per il centenario della Chieti calcio

ChietiToday è in caricamento