rotate-mobile
Sabato, 2 Luglio 2022
Calcio

Il Comitato per il Centenario del Chieti domani omaggerà i grandi ex Di Luzio, Bianchini, Anelli e Fiaschi

Proseguono le iniziative per celebrare il primo secolo di storia del club neroverde (1922-2022): altra domenica di emozioni all'Angelini prima del fischio d'inizio della gara di campionato contro il Porto d'Ascoli

In occasione della partita che si giocherà domani all'Angelini (ore 14:30) tra il Chieti ed il Porto d'Ascoli, il Comitato per il Centenario della Chieti Calcio (1922-2022), prima del fischio d'inizio, omaggerà quattro grandi ex calciatori neroverdi attraverso la consegna di quattro targhe.
Vittorio Di Luzio, teatino della Civitella, 81 anni, è cresciuto con la maglia neroverde ed ha esordito in prima squadra, quasi ventenne, il 5 giugno 1960. Ha giocato con il Chieti anche nel 1962-63 (12 presenze) e nel 1963-64 (27 presenze e 1 gol), stagione nella quale è stato anche capitano della squadra protagonista di quell'indimenticabile campionato. Attaccante mancino, sinistro delizioso, Vittorio è uno dei migliori prodotti del calcio teatino.
Giancarlo Bianchini è uno dei più forti centrocampisti che abbiano indossato la maglia neroverde. Ha giocato con il Chieti nel campionato 1968-69, collezionando 27 presenze e realizzando 6 gol, alcuni particolarmente pesanti come i due messi a segno nei derby contro L'Aquila (1-0 20 ottobre 1968) e il Pescara (1-0 2 marzo 1969).
Stefano Anelli, centrocampista, ha disputato nel Chieti cinque campionati: dal 1972-73 al 1976-77, ha collezionato 133 presenze e realizzato 8 gol. Non solo neroverde di lungo corso ma teatino di adozione.
Fabio Fiaschi, centrocampista dotato di un micidiale cambio di velocità, ha disputato ben cinque stagioni con il Chieti, dal 1984-85 al 1988-89, collezionando 151 presenze e realizzando 35 gol. Anche Fabio non solo è neroverde di lungo corso, ma anche teatino di adozione.
"L'invito per domenica è sempre lo stesso: torniamo a gremire gli spalti dell'Angelini sia per sostenere i nostri ragazzi, sia per rendere il giusto omaggio a chi, in passato, ha onorato i nostri colori".
Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Comitato per il Centenario del Chieti domani omaggerà i grandi ex Di Luzio, Bianchini, Anelli e Fiaschi

ChietiToday è in caricamento