rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Calcio

Serie D, Chieti - Porto d'Ascoli 2-1: partita, tabellino e voti

Neroverdi a 2 punti dai play-off. Un rigore di Mele nel primo tempo porta avanti i neroverdi. I marchigiani, in dieci all'inizio della ripresa, trovano il pari con un gol rocambolesco di Spagna. Ma nel recupero il neoentrato Puglielli fa esplodere l'Angelini

Il Chieti trova nel recupero il gol della vittoria pesantissima contro il Porto d'Ascoli (2-1), che vale il balzo a -2 dalla zona play-off. Una partita che nel primo tempo sembrava senza storia, ma che nella ripresa si è maledettamente complicata con il pari dei marchigiani in dieci contro undici. Nel finale l'esplosione con il raddoppio di Puglielli.

Primo tempo dominato dalla squadra di Lucarelli, che comincia dopo 5' a spingere: corner si Mariani al centro, un giocatore neroverde commette fallo sul portiere Testa. Primo vero tentativo al 12': cross dalla trequarti di Siragusa per la testa di Orlando, palla fuori di poco. Ora i teatini insistono e chiudono gli ospiti. Al 14' un tiro dalla lunga distanza da posizione centrale di Ventola finisce alto. Replica Fabrizi da circa 25 metri: tiro di potenza che sfiora il palo alla destra di Testa. E' il momento di sbloccarla, ed ecco l'episodio: al 21' arriva un rigore per fallo di mano di D'Alessandro (ammonito). Dal dischetto, Mele spiazza Testa e porta in vantaggio i neroverdi. Prima della mezzora si vede il Porto d'Ascoli con una punizione dalla distanza di Napolano bloccata facilmente da Forti. Ma il primo tempo si chiude con un altro tentativo dei locali: al 39' corner di Mariani neutralizzato da Testa.

La ripresa si apre con il rosso per doppia ammonizione al marchigiano D'Alessandro. Cambia uomini e modulo Ciampelli, e alla lunga viene premiato. Al 23' con un gol rocambolesco (colpo di testa di Spagna, Forti blocca la sfera, l'arbitro vede che la palla ha superato di linea di porta assegnando il gol ai marchigiani) si prende il pareggio.

Il gol del pareggio è uno shock per la squadra di Lucarelli, che non riesce più ad imprimere i ritmi del primo tempo al match e viene imbrigliata dagli ospiti, a cui invece il punto sta benissimo. Servirebbe un colpo di genio. Lucarelli ce l'ha: pesca dalla panchina Puglielli a 10' dalla fine e l'attaccante lo ripaga segnando, di testa, in pieno recupero, il gol della vittoria.

Il tabellino

CHIETI: Forti 6, Di Renzo 6, Siragusa 5,5 (35' s.t. Puglielli 7,5), Mele 6,5 (29' s.t. Verna s.v.), Bassini 6,5, Pietrantonio 6, Di Mino 6, Mariani 6,5 (42' s.t. Coulibaly s.v.), Fabrizi 6 (18' s.t. El Ouazni 5,5), Ventola 6,5, Orlando 6. A disposizione: Fusco, Consorte, Aquilanti, Susi, Gai. All. Lucarelli.

PORTO D’ASCOLI: Testa 6, Pasqualini 5,5 (12' s.t. Rossi 5), Passalacqua 5,5, Sensi 6, Verdesi 6, Napolano 6, Marini 5 (1' s.t. Evangelisti 6), D’Alessandro 4,5, Spagna 6,5 (28' s.t. Clerici s.v.), Pietropaolo 6, Sabatini 5 (21' s.t. Petrini s.v.). A disposizione: Finori, Sapone, Battista, Aliffi, Nociaro, Clerici. All. Ciampelli.

ARBITRO: Mallardi 6.

RETI: 22' p.t. Mele (C, rig.), 23' s.t. Spagna (PA), 47' s.t. Puglielli (C).

NOTE: espulsi al 4' s.t. D'Alessandro (PA) per doppia ammonizione, al 50' s.t. Rossi (PA) per gioco violento; ammoniti Pietropaolo (PA), D'Alessandro (PA), Napolano (PA), Ventola (C), Passalacqua (PA); recupero 1' p.t., 5' s.t.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie D, Chieti - Porto d'Ascoli 2-1: partita, tabellino e voti

ChietiToday è in caricamento