rotate-mobile
Calcio

Chieti Calcio, ipotesi Massimo Taibi futuro direttore sportivo

Con una stagione ancora da completare, si moltiplicano le voci sul futuro staff dirigenziale neroverde

C'è un presente ancora tutto da vivere, ma anche un futuro da programmare con idee ambiziose di risalita. In casa Chieti si pensa all'oggi ma anche al domani e non è affatto passata inosservata nei giorni scorsi la presenza in città di un notissimo personaggio in cerca di una nuova ed importante avventura calcistica: Massimo Taibi, dirigente sportivo ed ex calciatore, tra le altre, di Milan e Manchester United.

Sul fronte societario, infatti, a fine stagione potrebbero esserci cambiamenti importanti e ci sarebbe già stato nei giorni scorsi un incontro con Massimo Taibi, ex direttore sportivo di Modena e Reggina. L’ex portiere - che con Rampulla e Brignoli vanta anche un gol su azione in serie A - ha assistito anche a metà partita di Chieti-United Riccione allo Stadio Angelini prima di lasciare l’Abruzzo. Da qui è nato un tam tam feroce, ma è difficile che al momento Taibi possa diventare subito il ds neroverde. Non si tratta comunque di una pista da archiviare per l'estate quando il contestato Demetrio Sartiano potrebbe ricoprire solo il ruolo di direttore generale con un'altra figura dirigenziale come braccio operativo sul mercato. E sarebbe proprio Taibi in pole per il ruolo di ds. Per il Chieti del patron Serra, che vorrebbe rilanciare il progetto in modo serio e concreto, quello di Taibi sarebbe davvero un colpo importante. Si vedrà.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Chieti Calcio, ipotesi Massimo Taibi futuro direttore sportivo

ChietiToday è in caricamento