rotate-mobile
Calcio

Chieti calcio, si ripartirà da Taibi ed Epifani?

Si inizia a pensare alla squadra neroverde che verrà. Mister Luiso non è comunque tagliato fuori per la panchina

A Chieti si inizia a pensare alla prossima stagione, quella del riscatto. L'idea è quella di formare una squadra neroverde 2024-25 importate ed ambiziosa, in grado di recitare un ruolo da protagonista in un girone di Serie D che si prospetta più simile a una sorta di C2, date le compagini di spessore che ci saranno, abruzzesi incluse, che non a un campionato dilettantisticio. Saranno tanti i volti nuovi nel Chieti Calcio, ma due sono le caselle prioritarie da riempire: quelle di direttore sportivo e di allenatore.

Sul primo fronte il nome rovente resta quello di Massimo Taibi, come vi abbiamo raccontato già un mese e mezzo fa. L'ex portiere del Milan è stato anche in città e sembra intrigato dalla prospettiva di mettersi al timone neroverde, anche se ha come priorità quella di ripartire da un club professionsitico. Di lui si parla ad esempio in ottica Ancona, ma anche in D ci sono parecchie squadre interessate ai suoi servigi. Aglianese e Pistoia hanno ad esempio già sondato la pista. Serra attenderà una risposta definitiva da Taibi al massimo entro la prima settimana di giugno, poi viverà su altri nomi anche perchè aspetta le risposte di alcuni imprenditori (uno locale, uno bergamasco e uno romano) che sembrano papabili per rinforzare la compagine societaria.

Una volta chiarite le posizioni di eventuali nuovi soci e del direttore sportivo si procederà con la scleta del nuovo tecnico. Si parlerà con mister Pasquale Luiso in primis per capire se c'è unità di intenti nella visione del progetto (e Luiso pare sia stato sondato da alcune società di C), ma si scandaglia il mercato alla ricerca anche di altri profili. Il primo risponde a quello di Massimo Epifani, volto notissimo del calcio abruzzese. Tecnico ancora giovane e preparato, Epifani potrebbe essere allettato dalla sfida neroverde. E' un nome caldo, non il solo ma da tenere in rande considerazione ad oggi. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Chieti calcio, si ripartirà da Taibi ed Epifani?

ChietiToday è in caricamento