rotate-mobile
Calcio

Sirene di mercato cantano all'indirizzo del neroverde Fall. Chianese a rischio?

Tre squadre di D sul centravanti. La panchina del tecnico, invece, non è più saldissima

In una finestra di mercato frenetica finora in Serie D non mancano le voci su Ameth Fall, punta centrale senegalese autore di 4 reti finora in 11 partite giocate col Chieti. Le prestazioni del centravanti neroverde non stanno passando inosservate: 1 gol ogni 195 minuti giocati sul totale di 780è uno score di tutto rispetto che sta calamitando l'attenzione di tre squadredella categoria. 

Il classe '91 piace infatti a Campobasso, L'Aquila e Termoli, ma nelle intenzioni del club teatino non c'è quella di privarsi del suo bomber. Anzi, pur non trattandosi di fantamenrcato l'interesse di queste squadre, c'è la volontà in casa neroverde non solo di blindare la punta ma di cogliere eventuali altre occasioni in entrata per potenziare ancora la rosa a disposizione di mister Mauro Chianese. Oltretutto, i cugini aquilani in queste ore devono fare i conti con le dimissioni di Simone Bernardini, "irrevocabili" come comunicato dallo stesso dirigente, dall'incarico di amministratore unico dell'Aquila 1927 a r.l. e da amministratore della Srl L'Aquila 1927, società costituita lo scorso mese di ottobre a Verona.

A proposito del tecnico Chianese: c'è un po' di malcontento nella tifoseria sul suo operato, soprattutto per quanto concerne la qualità del gioco espresso. La panchina non è saldissima e l'allenatore è dunque sotto la lente di ingrandimento del club. Tuttavia, in tv, il presidente del Chieti, Ettore Serra, ha spiegato che il tecnico al momento resta al suo posto.

“Il problema non è Chianese – ha dichiarato Serra a Rete 8 nel post ko col Notaresco– ma capire le motivazioni di un gioco che non c’è e non convince. Mi sembrerebbe sbagliato prendere una decisione nel dopo partita. Dobbiamo aprire una discussione perchè ognuno deve prendersi le proprie responsabilità”.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sirene di mercato cantano all'indirizzo del neroverde Fall. Chianese a rischio?

ChietiToday è in caricamento