rotate-mobile
Giovedì, 23 Maggio 2024
Calcio

C'è un nome nuovo per il mercato del Chieti

Neroverdi assai attivi: obiettivo un centrocampista di livello

Il Chieti, che si appresta ad un doppio confronto interno (contro Notaresco e Real Monterotondo) assai importante nell'economia della propria stagione, si sta muovendo pesantemente sul mercato, sia in entrata sia in uscita. L'idea del d.g. Demetrio Sartiano e della società è quella infatti di sfoltire i ranghi degli esuberi per poi immettere nella rosa neroverde un centrocampista di grande livello. Già parecchi i nomi che circolano come rinforzo per la truppa, ma nelle ultime ore sta prendendo una piega assai positiva una trattativa che si stava conducendo a fari spenti.

Il Chieti, infatti, sarebbe ad un passo da un importante colpo nel reparto mediano: il club teatino avrebbe infatti sostanzialmente chiuso per l’arrivo di Vincenzo Gatto, centrocampista 31enne già allenato da Mauro Chianese all’Aversa Normanna. Si tratta dunque di un fedelissimo del tecnico, che ne conosce i pregi e crede che le sue doti potranno essere assai importanti per far compiere il salto di qualità ad una squadra fortemente intenzionata a dare battaglia alla Samb in ottica primo posto. L’affare è in definizione, anche se poi le vie del calciomercato sono infinite e non sempre approdano al traguardo, ma in caso di fumata bianca Gatto si svincolerebbe dal Cjarlins Muzane (Girone C di Serie D) per arrivare allo stadio “Angelini” dalla porta principale

Gatto dovrebbe occupare il posto che inizialmente era stato proposto a Diambo, e cioè quello di playmaker: lo stesso ex-Pescara, come noto, si è accasato pochi giorni fa allo United Riccione ed ha già esordito con i romagnoli in campionato. A Chieti non ha lasciato traccia. Un altro... Gatto a Teate? Lo scopriremo a breve

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

C'è un nome nuovo per il mercato del Chieti

ChietiToday è in caricamento