rotate-mobile
Calcio

È già finita l'avventura a Chieti di Amadou Diambo. Ufficiale

Doveva essere uno degli uomini a far compiere il salto di qualità alla truppa, saluta tutti a fine novembre

L'avventura neroverde di Amadou Diambo è già ai titoli di coda. Quello che doveva essere uno dei grandi colpi di mercato estivi in Serie D non ha dato frutti e a fine novembre già saluta tutti. 

Il Chieti F.C. 1922, infatti, ha comunicato in data odierna (27 novembre 2023) la risoluzione consensuale del contratto con il centrocampista ex Pescara e Benevento. "La Società ringrazia il calciatore per l’impegno profuso in questi mesi e gli augura le migliori fortune lavorative e personali", si legge nella scarna nota diramata dal club teatino. 

Centrocampista senegalese classe 2001 che inizia a mettersi in mostra prima in patria e poi in Francia. Nel 2019 il Pescara lo porta in Italia e colleziona 20 presenze, 7 gol e 1 assist con la Primavera. A marzo il debutto in prima squadra nella partita esterna di Serie B contro il Benevento. 

Nella stagione successiva viene promosso in pianta stabile in prima squadra. Totalizza 3 presenze in Serie B e a gennaio si trasferisce al Benevento. Una parentesi che porta Diambo, il 23 maggio 2021, ad esordire in Serie A nella partita pareggiata per 1-1 contro il Torino. Torna in Abruzzo l’anno seguente e disputa il campionato di Serie C – girone B con il Pescara. Gioca con continuità e tra campionato e play-off colleziona 23 presenze e mette a segno un gol. Nell’ultima annata, a partire da gennaio e dopo una parentesi in Bulgaria, diventa un calciatore del Grosseto. In Toscana milita infine nel campionato di Serie D – girone E e mette a referto un gol ed un assist in 15 apparizioni. La parentesi neroverde è stata davvero avara di soddisfazioni per lui ed ora si chiude mestamente. Il club tornerà sul mercato per sostituirlo

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

È già finita l'avventura a Chieti di Amadou Diambo. Ufficiale

ChietiToday è in caricamento