Sport

Calcio a 5, Paul Merson C5 5 - Red Devils Chieti 3

La sesta giornata di ritorno prevede una gara ostica per i Red Devils Chieti che fanno visita al Paul Merson C5

La sesta giornata di ritorno prevede una gara ostica per i Red Devils Chieti che fanno visita al Paul Merson C5, squadra che tra le mura amiche ha conquistato ben 18 dei 19 punti attualmente in classifica. Assenti Colaprete, Forti e Mancini, la formazione teatina di partenza è composta da Abate, Di Clemente, Ferrara, Colonna e D'Elisa.
Ottima partenza degli ospiti che al 3^ minuto vanno a segno con Colonna, ben posizionato sul secondo palo al termine di un'azione tutta di prima (0-1). Al 6^ è ancora Colonna a segnare con un tiro da fuori area leggermente deviato da un avversario (0-2).

La reazione dei padroni di casa non si fa attendere ed al 13^ minuto accorciano le distanze con un tiro dalla tre quarti che si insacca sotto l'incrocio dei pali (1-2). Al 19^ minuto ghiotta occasione per i Red Devils con D'Elisa solo davanti al portiere che tenta la giocata di tacco, la quale viene neutralizzata dall'estremo difensore di casa. Al 24^ risponde il Paul Merson con un palo colpito su tiro dalla distanza. Al 26^ Colonna salta un uomo e con un tiro in diagonale mette la palla sotto l'incrocio dei pali realizzando la sua tripletta personale (1-3).

Nel secondo tempo la squadra di casa rientra in campo più determinata e concentrata, infatti dopo appena un minuto accorcia le distanze su calcio di punizione (2-3). All'8^ Colonna colpisce il palo con un tiro dal limite dell'area. Al 10^ minuto palo del Paul Merson con un tiro diagonale da metà campo. Al 17^ Ferrara tenta la via del gol ma il portiere di casa compie un grande intervento, e sulla sua respinta Di Muzio cerca di approfittarne ma centra il palo. Al 18^ la gara torna in parità con un tiro-assist del Paul Merson che viene fortuitamente deviato nella propria porta da Desiderio nel tentativo di anticipare un avversario (3-3), e tre minuti più tardi la squadra di casa passa in vantaggio su azione di contropiede (4-3). I Red Devils provano a reagire ma trovano sulla propria strada il portiere di casa che compie degli ottimi interventi. Al 29^ ci riprova Di Muzio ma il suo tiro scheggia la traversa, e nei minuti di recupero il Paul Merson realizza la rete del 5 a 3 finale su tiro libero.
Dopo sei vittorie consecutive (sette se si comprende anche quella conquistata in Coppa Italia) si interrompe la serie positiva dei teatini: troppe le occasioni sprecate oggi dinanzi alla porta avversaria, condite da qualche errore difensivo di troppo, un approccio "leggero" alla seconda frazione di gioco odierna e da allenamenti poco costanti nel corso dell'ultima settimana. In vista delle prossime due difficilissime gare contro le prime due squadre del girone, i Red Devils dovranno immediatamente rimettersi al lavoro per cercare di non commettere ulteriori passi falsi. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Calcio a 5, Paul Merson C5 5 - Red Devils Chieti 3

ChietiToday è in caricamento