menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Calcio a 5, l'AcquaeSapone Unigross ricomincia a Chieti con il derby

Questo pomeriggio (fischio d'inizio alle 18) al PalaSantaFilomenala prima di ritorno contro il Civitella

Il 2019 ricomincia con il derby abruzzese. Prima di ritorno a Chieti con la sfida tra la matricola Civitella Colormax e la capolista AcquaeSapone Unigross. Due mondi contrapposti sul parquet del PalaSantaFilomena oggi pomeriggio alle 18. I ragazzi di Palusci cercano punti decisivi per la salvezza e oggi si presentano con l’ultimo arrivato, il giovane rinforzo argentino Claro, prelevato dal Caballito.
I campioni d’Italia, che hanno ricevuto la visita del nuovo ct dell’Italia Alessio Musti ieri pomeriggio, vanno in campo senza lo squalificato Avellino e puntano a mantenere inalterato il distacco dalle inseguitrici, a partire dal Pesaro che insegue a -4. Convocati i 2001 Redivo e Iervolino.

“Inizia un nuovo anno e dobbiamo azzerare tutto quello che è successo nel 2018 – dice Tino Pérez, che nella prima parte di stagione ha ottenuto 19 vittorie in 22 partite ufficiali – . Anno nuovo, nuovi obiettivi da raggiungere. L’andata è finita, parte il ritorno e si comincia da zero. Pressione tutta su di noi? Tutte le squadre ne hanno, ma è chiaro che ora la classifica dice che ne abbiamo più di altri. Ma ben venga la pressione se ti aiuta a vincere. L’importante, per me, non è solo vincere una partita, ma imparare a vincere sempre. I giocatori stanno cambiando la loro mentalità, oggi hanno voglia e coraggio per cercare di vincere sempre. Io posso solo applaudirli per questo modo di affrontare gli impegni. Dare dei consigli a Palusci? Non parlo della partita di domani, anche perché lui è molto bravo: Saremo rivali per 40’, ma siamo amici. Come dico sempre, credo che un tecnico debba essere prima di tutto un maestro per i suoi giocatori”.

Ingresso gratuito al PalaSantaFilomena, diretta tv su Sportitalia dalle 18. Arbitrano Morabito (Vercelli), Lamanuzzi (Molfetta), Ariasi (Pescara), crono Iannuzzi (Roma 1).

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento