Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Sport

Pallacanestro: Bls Chieti - Benacquista Latina 74-68, il resoconto

Girone d’andata chiuso in testa con la vittoria su Latina, i teatini raggiungono la quinta vittoria in sei gare, al termine di un incontro giocato da vera squadra

La BLS Chieti chiude con una vittoria, la quinta nelle ultime sei gare, uno splendido girone d’andata, che consegna ai teatini un difficilmente pronosticabile primo posto nella Division Sud-Est. Il 74-68 sulla Benacquista Latina è maturato al termine di un incontro giocato da vera squadra, in cui tutti gli effettivi hanno contribuito con il proprio mattone, sopperendo così ad assenze e problemi fisici.

Con Feliciangeli sempre in infermeria, Sorgentone può contare sia su Rajola che su Gialloreto, entrambi generosamente in campo seppur non al meglio. Alla palla a due la BLS si schiera con Diomede, Gialloreto, Raschi, Ingrosso e Rossi; la Benacquista risponde con Serena, Milani, Romano, Micevic e Quarisa. Le Furie partono fortissimo, doppiando gli avversari sul 16-8 tra gli applausi del pubblico, prima di accusare un leggero calo di tensione in difesa, ma il primo parziale vede comunque in testa Rossi e compagni 24-21.

Nella metà campo offensiva i teatini continuano a macinare gioco, Rajola ispira il primo tentativo di fuga, che si concretizza quando in campo col capitano ci sono ben quattro under (44-31 al 18’), ma anche in questa occasione i laziali riescono a limare qualcosa nel finale, e si va negli spogliatoi sul 45-35.

 Anche il terzo quarto vede la BLS scatenata in avvio con il gioco corale (54-37 al 23’), e una parziale risposta biancazzurra, con Romano e Milani in evidenza. Contro una Chieti che ha già mandato a referto tutti i 9 della rotazione non possono però bastare le individualità: dopo 30’ il vantaggio teatino è di 16 punti, 62-46.

Un paio di palle perse tengono vive le speranze di Latina, anche se i biancorossi conquistano presto il bonus, e trovano punti preziosi dalla lunetta. Il finale riserva qualche brivido, con i padroni di casa che smarriscono la via del canestro, Raschi che esce per falli e la Benacquista che rosicchia progressivamente punti portandosi a -5 a due minuti dalla sirena. Ma il controllo dei rimbalzi nelle azioni che contano, e la freddezza ai liberi, permettono ai biancorossi di condurre in porto il quinto successo negli ultimi 6 incontri, col risultato di 74-68. 

 

BLS Chieti – Benacquista Assicurazioni Latina 74-68 (24-21; 45-35; 62-46)

BLS Chieti: Diomede 11, Gialloreto 8, Raschi 9, Ingrosso 4, Rossi 14; De Gregorio ne, Rajola 11, Martelli 3, Di Emidio 2, Porfido 12. All. Sorgentone.

Benacquista Assicurazioni Latina: Serena 6, Milani 17, Romano 13, Micevic 10, Quarisa 4; Gazzotti 8, Plateo, Tavernelli 8, Camillo ne, De Angelis 2. All. Ferrari.

Rimbalzi: Chieti 30 (Rossi 11), Latina 33 (Romano 8). Assist: Chieti 13 (Raschi 4), Latina 6 (Serena, Milani e Tavernelli 2).  

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pallacanestro: Bls Chieti - Benacquista Latina 74-68, il resoconto

ChietiToday è in caricamento