Venerdì, 22 Ottobre 2021
Sport

Pallacanestro: BLS Chieti - Bawer Matera 86-68 | La capolista irriconoscibile

Dominio dei biancorossi al PalaLeombroni contro la capolista del campionato, una Bawer Matera apparsa irriconoscibile contro l'intensità e l'applicazione dei ragazzi di Sorgentone, vittoriosi con uno scarto nettissimo

Al PalaLeombroni di Chieti una Bls scatenata domina la capolista Matera, apparsa irriconoscibile.

CRONACA Entrambe le squadre presentano il consueto starting five, dopo 5 minuti quello teatino è tutto a referto, mentre quello lucano si affida a Vico e Vitale. La BLS muove bene palla e trova tre conclusioni dall’arco che la spingono avanti 21-15 alla prima pausa.

Le Furie sono assatanate in difesa, e sfruttano i tanti palloni recuperati alzando il ritmo: un ottimo Severini è il protagonista del primo vero break della gara, che porta i padroni di casa sul 31-15. La Bawer non riesce ad arginare l’attacco biancorosso né con la zona né con la uomo, un implacabile Gialloreto scava il solco mentre saltano i nervi di Vitale, che rimedia fallo tecnico ed espulsione dopo svariati minuti di proteste. Rossi scalda la mano dalla media distanza, e all’intervallo i lucani sono sull’orlo del ko: 51-33.

U na scarica di triple di Matera apre la terza frazione, ma Rajola e Raschi tengono a distanza di sicurezza gli avversari, e due grandi giocate di Gatti ristabiliscono ben presto il divario (73-56 a fine quarto).
Nell’ultimo periodo il gioco è continuamente interrotto dai fischi arbitrali, ma i padroni di casa non si scompongono e gestiscono la situazione alla perfezione, guidati da un Rajola che gioca fino all’ultimo minuto con l’energia e la fame del debuttante. Dopo lunghi minuti interlocutori la sirena finale sancisce la vittoria della BLS per 86-68: per le Furie ci sono applausi a scena aperta.

TABELLINO BLS Chieti – Bawer Matera 86-68 (21-15; 51-33; 73-56)
BLS Chieti: Rajola 13, Diomede 8, Raschi 9, Gatti 17, Rossi 11; Gialloreto 21, Severini 5, Bolletta 2, Matroianni, Spera ne. All. Sorgentone.
Bawer Matera: Cantone 11, Vico 9, Vitale 7, Rezzano 12, Iannuzzi 10; Cozzoli 8, Samoggia 1, Smorto ne, Grappasonni 7, Giuffrida 3. All. Benedetto.
Rimbalzi: Chieti 38 (Rossi 8), Matera 34 (Rezzano 8). Assist: Chieti 17 (Rajola 7), Matera 7 (Vico 3).

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pallacanestro: BLS Chieti - Bawer Matera 86-68 | La capolista irriconoscibile

ChietiToday è in caricamento